Inter-Spal, Conte: "Lukaku-Martinez, che coppia! Su Sensi e i diffidati..."

Adjust Comment Print

Sul miglioramento della propria difesa, in conferenza stampa Antonio Conte ha detto: "Abbiamo avuto più tempo per lavorarci e per riprendere alcuni concetti". Dovremo fare grande attenzione, non possiamo rilassarci, resterei deluso se accadesse. Detto questo, domani non penserò alla Roma e metterò in campo la miglior formazione possibile.

RECUPERO SENSI - "Questi aggiornamenti ci penserà lo staff medico a darli, non è materia che mi compete". Quella di domani ora è la gara più importante e i ragazzi lo sanno benissimo. Credo sia giusto così.

TikTok, finge tutorial make-up per parlare dei lager in Cina
TikTok si trova sotto i riflettori mediatici dopo che la diciassettenne Feroza Aziz ha affermato di essere stata censurata dopo una denuncia velata da parte sua.

CARTA ESPOSITO - "Non è un discorso di fiducia, sarei stato un folle a metterlo in altri momenti delicati sennò". Gli ho dato già grandi responsabilità, è un calciatore dell'Inter in tutti i sensi. "Col Parma meritavamo di più, oggi c'era voglia e ci siamo riusciti ad approfittare del passo falso della Juventus - ha proseguito il tecnico pugliese a Sky Sport - Lautaro sta crescendo tanto, prima viveva in funzione del gol ma io sono stato chiaro con gli attaccanti: devono giocare per la squadra, anche Lukaku oggi ha fatto una partita incredibile pur non avendo segnato". "Un aspetto positivo è proprio quello di aver cementato il gruppo nelle recenti difficoltà di numero". Stanno facendo bene e ci lascia contenti, ora aspettiamo un ritorno economico, ci speriamo.

Dal mercato di gennaio vuoi giocatori titolari di piede sinistro dietro e a centrocampo per migliorare il gioco? Dobbiamo continuare ad avere voglia e cattiveria per vincere le partite così come stiamo facendo in quest'ultimo periodo. Contro questo avversario che quasi prescinde dagli uomini che ha, la Juve non era che destinata a subire.

Comments