Inter, Brozovic: "Dobbiamo continuare a vincere. Pensiamo solo alla Roma"

Adjust Comment Print

"Col Parma è stata un'altra partita, siamo passati in vantaggio, siamo andati sotto ma abbiamo fatto un ottimo secondo tempo pareggiando e meritando di più. Era una partita in cui non si sperava di portare a casa punti, almeno da parte nostra, perché sarebbe stata una cosa troppo grande: va bene così, sono soddisfattissimo di questa partita e di come ha giocato la SPAL".

"Ora non credo sia giusto parlare di mercato, mancherei di rispetto ai miei calciatori". Adesso però l'Inter deve mettere il turbo per rinnovare il suo contratto e possibilmente togliere quella clausola da 111 milioni che sembra un invito a nozze per il Barcellona: Messi lo vuole al suo fianco e il club catalano vorrebbe accontentare, diciamo così, il prossimo vincitore del Pallone d'Oro. In un momento di grossa difficoltà per noi abbiamo avuto l'opportunità di alzare le responsabilità, io vedo il bicchiere mezzo pieno. Preferisco parlare di questo, di chi viene chiamato in causa rispondendo alla grande. "Vidal? Ho avuto il piacere di allenarlo quando ancora non era quello di oggi perché alla Juve arrivava dal Leverkusen, ci ho lavorato tre anni ed è un giocatore che mi ha sempre dato tutto, come tutto mi stanno dando i giocatori oggi".

TikTok, finge tutorial make-up per parlare dei lager in Cina
TikTok si trova sotto i riflettori mediatici dopo che la diciassettenne Feroza Aziz ha affermato di essere stata censurata dopo una denuncia velata da parte sua.

Gli attaccanti hanno un'intesa incredibile.

Ti senti forte più o come la Juventus? Stiamo parlando di giocatori non ancora, finiti, giovani che possono continuare a crescere. Lukaku ha fatto un'altra grandissima partita: o segna o fa assist. "La prossima volta vi rispondo (sorride, ndr)". "L'importante è che continuino a mantenere questa voglia e determinazione, poi sta a me usare carota e bastone".

Comments