Roma, Fonseca: "Coraggiosi come voglio io, la classifica ora non conta"

Adjust Comment Print

Durante la conferenza stampa di presentazione Antonio Conte ha risposto a diverse domande soffermandosi sia sull'Inter che sulla Roma e svelando un retroscena di mercato molto interessante.

In settimana ci sono state le partite di Coppa Italia, tra le quali anche quella che ha visto vincere la Fiorentina.

Apriva la 15a giornata di Serie A la grande sfida tra Inter e Roma. Miracolo di Mirante ad aprire la partita su Lukaku, che forse poteva sicuramente fare meglio.

Lazio in ansia per Luis Alberto: Juventus a rischio?
La Lazio in mattinata ha archiviato la seconda seduta settimanale in preparazione della sfida di sabato sera contro la Juventus . I biancocelesti arrivano da sei vittorie di fila in campionato e puntano a difendere il terzo posto in classifica.

A San Siro si apre la quindicesima giornata del campionato di Serie A. Inter e Roma, alle ore 20.45, si giocano uno dei big match di questo turno. Fonseca capisce che i suoi sono in difficoltà e mette dentro Dzeko al posto di un esausto Perotti. In campo infatti vanno la prima e la quinta della classifica. Le opzioni offensive per la selezione meneghina rimangono però due con i difensori che sono sempre costretti a cercare o gli esterni o direttamente le punte con dei lanci lunghi. Tanto che Fonseca ha chiamato all'ultimo anche Matteo Cardinali, portiere classe 2001 della Primavera giallorossa. Terzetto difensivo confermato con Godin-De Vrij-Skriniar; sulle fasce tornano Biraghi e Candreva, mentre in mezzo spazio per Borja Valero che con Vecino e Brozovic costituisce la linea mediana.

ROMA (4-2-3-1): Mirante 6.5; Santon sv (dal 16′ Spinazzola 6), Mancini 6.5, Smalling 7, Kolarov 6.5; Veretout 6, Diawara 6; Mkhitaryan 6 (dal 89′ Florenzi sv), Pellegrini 5.5, Perotti 5.5 (dal 68′ Dzeko 5.5); Zaniolo 6. All.

Comments