Mercedes, Hamilton non è l'unico indeciso. Wolff: "Non prendo decisioni alla leggera"

Adjust Comment Print

Sedile, che, ricordiamo, in F1 è modellato appositamente per il singolo pilota, in modo tale che questi sia posizionato correttamente e possa così sopportare senza problemi le forti accelerazioni cui è sottoposto in pista. Da settimane si sta discutendo del rinnovo di contratto che però tarda ad arrivare, alimentando così le indiscrezioni sul possibile trasferimento del pilota anglocaraibico.

F1 2020, che Mondiale sarà secondo Lewis Hamilton? Mi piace dove mi trovo, e' un posto che amo, la squadra, l'organizzazione. "Il team, l'organizzazione, fino ai capi.Sono stato con Mercedes da quando avevo 13 anni, quindi è davvero difficile immaginarmi di essere altrove". Non si crea dall'oggi al domani e non la trovi in altri team.

Sarri: "Bernardeschi contestato? E' sensibile, questa cosa gli pesa"
Milinkovic-Savic e la Juventus , una telenovela di mercato che ha fatto da protagonista nelle ultime finestre di calciomercato . La perdita di Khedira è pesante, ma il suo ginocchio stava peggiorando in maniera non normale ed è stato deciso di intervenire.

"22 gare vuol dire più tempo lontano dalle famiglie e più tempo in viaggio". Per la battaglia voluta dallo sponsor comune, Monster Energy, Rossi ha già superato un passaggio obbligatorio, quello della preparazione del proprio sedile. Deve fare ciò che ritiene opportuno per sè: "a volte cambiare fa bene". Non ha solo diffuso incertezze sulla scuderia in cui guiderà l'attuale campione del mondo dal 2021, ma anche incertezze sulla scuderie che lui stesso guiderà: "Nel tempo ho scoperto che mi piacere molto lavorare sulle relazioni e che questo costituisce uno stato di benessere".

Comments