Milan, segnali di rinascita. E Piatek si sblocca dopo 555' di astinenza

Adjust Comment Print

Dopo la vittoria del Milan sul Bologna per 3 a 2 è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli.

Differenze Piatek e Leão secondo Pioli - "Se Piatek giocherà domani è perchè lo ritengo funzionale al gioco della squadra". Stasera è stata un'ottima partita tra due squadre che lottano per fare gol. Piatek è un centravanti di area, Leao non è un centravanti, ma una punta di movimento. Dobbiamo essere ancora più consapevoli delle nostre qualità. Alle prime partite l'ho fatto partire più alto, però è chiaro che dobbiamo alzare il baricentro e avere noi il predominio sulla partita. Seconda vittoria di fila, ma ciò che più farà piacere a Pioli è la conferma della crescita dei suoi sotto il profilo del gioco. Lui ha questi tempi, sottolineiamo anche la giocata di Suso. "Dobbiamo sempre avere questo atteggiamento". "Questa era una partita che andava chiusa prima e che non dovevamo soffrire così tanto ma il Bologna non molla mai".

Formula 1: Kubica, obiettivo DTM nel 2020
Non vedo l'ora di scendere in pista e provare una vettura del DTM , con il suo motore turbo. Per Robert Kubica l'addio alla Formula 1 rappresenta comunque un tuffo nella nostalgia.

SU BENNACER E BONAVENTURA - "Sono giocatori che sanno trovare gli spazi, oggi hanno lavorato bene in fase di possesso palla anche i difensori centrali. Abbiamo giocatori buoni per giocare bene a calcio e credo che ce la possiamo giocare con tutte". Kessie e Suso si sono mossi bene.

Comments