Scomparso aereo militare con 38 persone a bordo

Adjust Comment Print

È stato dichiarato che l'aereo da trasporto militare cileno C-130 Hercules, con 38 persone a bordo, precedentemente scomparso dagli schermi radar, è precipitato, secondo la pagina Twitter dell'Aviazione del paese latinoamericano.

Nella nota l'aeronautica precisa inoltre che tutte le risorse navali e aeree, cilene e non, si stanno adoperando per cercare i resti del velivolo e soccorrere eventuali sopravvissuti.

Volkswagen Golf 8 ufficiale: motori, prezzi, caratteristiche, uscita in Italia
Soprattutto all'interno, con le interfacce utente digitali creano un design rivoluzionario e semplificano la vita a bordo . Il nuovo impianto audio premium dello specialista statunitense assicura la perfezione del suono nella Golf 8 .

L'aereo C-130 Hercules, decollato dalla base aerea di Chabunco a Punta Arenas, nel sud del Cile, alle 16,55, aveva perso i contatti radio alle 18,13. A bordo vi erano 38 persone: 17 i membri dell'equipaggio e 21 i passeggeri. Il velivolo stava svolgendo attività di supporto logistico e trasferimento del personale verso una base antartica al fine di ispezionare la conduttura di rifornimento di carburante galleggiante ed effettuare un trattamento anticorrosivo della struttura. Dopo circa un'ora dal decollo si sono persi i contatti.

In un tweet il presidente del Cile Sebastian Piñera si è detto "sgomento" e comunicato che sarebbe volato a Punta Arenas insieme al ministro degli Interni Gonzalo Blumel per incontrare il ministro della Difesa Alberto Espina e monitorare la missione di ricerca e salvataggio, che si preannuncia molto complicata.

Comments