Totti: "Grande Fonseca, ci riporterà in Champions"

Adjust Comment Print

"Sono contento del momento che sta attraversando la squadra e che Fonseca abbia capito cosa significa essere a Roma". Infine su Conte, il tecnico che l'ex 10 giallorosso ha provato a portare a Trigoria: "Ti trasmette tanto, a squadra e club". Totti ha sempre detto che voleva una famiglia numerosa e dopo avere atteso a lungo per la nascita di Isabel adesso sta cerando di convincere anche sua moglie; anzi ha confidato che è sulla buona strada.

La scelta di restare alla Roma: "La mia è stata una scelta di cuore quella di indossare un'unica maglia". È per me è stata la vittoria più bella. Se potessi scegliere un giorno da rivivere? Non uno, ma tutti i 25 anni, anche i momenti difficili. Mi ha fatto crescere e capire tante cose. Quello che vorrà fare, farà. Mi è dispiaciuto essere preso di mira non centrando nulla, ero il capro espiatorio di tutto. Ma nello stesso tempo cercavo di mettere la squadra davanti a tutto in modo che camminasse con i piedi propri.

Diversi i ricordi nella lunga carriera di Totti, come il cucchiaio a Van der Saar.

Ghostbusters: Legacy, ecco il primo trailer (in italiano)!
Siete dei grandissimi appassionati di Ghostbusters? Gli interessati possono trovarlo al seguente indirizzo . Per festeggiare nei migliori dei modi l'ultimo periodo dell'anno, Warner Bros.

A seguire le sue orme pare ci sia il figlio Cristian, che gioca nelle giovanili della Roma, anche se papà Totti frena: "Si deve divertire".

L'ex capitano parla poi di Pellegrini. C'è spazio per un commento su Lorenzo Pellegrini: "Lui mi guardava quando faceva il raccattapalle". È un giocatore che può fare quei passaggi. Lui mi piace, senza però nulla da togliere a Florenzi.

Infine su Mazzone. "Un secondo padre". Tornando a Totti (...) ha colpito l'affetto mostrato nei confronti dell'a.d.

Comments