Emma Marrone | Visita di controllo post operazione | Tutto bene

Adjust Comment Print

Nonostante fosse specificato da Emma il motivo di tale visita, qualcuno aveva temuto, probabilmente mandando qualche messaggio nella Direct Instagram della cantante, che si è sentita in dovere, più tardi, di mandare un messaggio e rassicurare tutti. "Mi piacerebbe essere lei perché ha molto talento e aiuta le persone in difficoltà".

A renderla felice è la musica, ma anche l'enorme affetto dei fan che il 25 maggio 2020 festeggeranno con lei all'Arena di Verona non solo il suo compleanno, ma anche i suoi dieci anni di carriera.

I controlli in ospedale, dunque, sono assolutamente necessari per tenere monitorate le condizioni di salute di Emma Marrone. Sui social sono arrivate puntuali rassicurazioni sulle sue condizioni, notizie che hanno restituito il sorriso alle migliaia di fan che affollano i suoi profili.

Emma si è ripresa completamente dall'intervento ed è tornata sul palco, così come aveva promesso al suo pubblico. E come ogni anno, in questa fase preserale, iniziano le eliminazione, per la formazione delle squadre che poi si sfideranno fino alla finalissima.

Bce, Lagarde: "Tassi bassi e Qe finchè necessario"
Così la presidente della Bce , Christine Lagarde , alla sua prima conferenza stampa ufficiale dopo il Consiglio direttivo. Sul 2022 attende un 1,6% e su quest'anno ha confermato l'attesa di un 1,2 per cento.

Nella trasmissione radio I Lunatici, l'artista ha affrontato la questione rivelando di avere addosso ancora quella "sensazione di fifa" per il momento vissuto: "Sto bene, è stato abbastanza tosto, ma grazie a Dio è andato tutto bene, meglio di così non poteva andare"".

Emma Marrone rassicura i fan dopo essersi sottoposta alla visita di controllo in seguito all'operazione subita lo scorso settembre.

Sabato 14 dicembre Emma Marrone tornerà nello studio di Amici.

Martina non riesce a capire cosa vogliano da lei i professori e questa incertezza sta rendendo il suo percorso dentro la scuola complicato. Subito dopo ammette anche: "Io sono diventata ancora più fragile ancora più sensibile, ma lo vivo come un miracolo, non come un impoverimento".

Comments