Di Maio sul Mes: "E’ un regalo di Salvini e della Meloni"

Adjust Comment Print

Sul Mes la deputata sovranista pretende risposte che secondo lei finora non sono arrivate. Per noi la politica ha dovere di stare in mezzo alla gente.

Giorgia Meloni è arrivata pochi minuti fa al cine-teatro Italia in Piazza Amendola dove oggi, dà il via alla campagna elettorale di FdI. "Se questo signore dice che la Lega è contro il fondo cosiddetto "Salva-Stati" sia quando stava al governo con Berlusconi, sia quando stava al governo con noi, poteva proporre di far saltare tutto il fondo Salva-Stati", ha affermato Di Maio. "Come Lega non resteremo a guardare e non lasceremo che i risparmi degli italiani vengano utilizzati per salvare le banche tedesche".

Di forte esultanza sono le reazioni della destra italiana.

La Lega raccoglie le firme anche in Sardegna per fermare il MES.

Bce, Lagarde: "Tassi bassi e Qe finchè necessario"
Così la presidente della Bce , Christine Lagarde , alla sua prima conferenza stampa ufficiale dopo il Consiglio direttivo. Sul 2022 attende un 1,6% e su quest'anno ha confermato l'attesa di un 1,2 per cento.

Ancora la leader di Fdi: "Davvero non comprendo quali siano le ragioni per cui il Governo stia scegliendo di sottoscrivere un trattato così svantaggioso per l'Italia, a meno che non abbia ottenuto qualcosa in termini di garanzie personali per il Presidente del Consiglio e per il Governo stesso da parte di una Europa che ormai ci considera una colonia".

"Siamo qui per entrare in contatto con le persone dal vivo - il commento di Giorgio Mattiuzzo, coordinatore di Sardine Marche Official, il movimento nato a Civitanova Marche e che in pochi giorni si è esteso -". Anche a L'Aquila il movimento di Matteo Salvini ha organizzato una gazebata per il weekend. Infatti - riferisce Tpi - voci provenienti da palazzo Chigi hanno fatto trapelare che il senatore grillino Stefano Lucidi sarebbe in procinto di lasciare il M5S e passare alla Lega proprio perché in disaccordo sulla riforma del Mes.

Anche se Stefano Caldoro è ancora il nome più accreditato, infatti, il centrodestra non trova la quadra e sono tanti quelli a cui l'ex presidente della Regione "non scalda il cuore".

Anche la Lega Olbia ha partecipato alla raccolta firme, indetta a livello nazionale, dalla Lega di Matteo Salvini contro il MES: il Meccanismo Europeo di Stabilità. Io sono pronta ad annunciare tutti i candidati del centrodestra nella giornata di oggi se solo arriveranno le conferme che devono arrivare.

Comments