Genoa, Nicola pronto a prendere il posto di Thiago Motta

Adjust Comment Print

L'accordo con Diego Lopez non è stato trovato e così Preziosi ha virato su Nicola, che tre anni riuscì a conquistare una strepitosa salvezza con il Crotone, che pareva spacciato e che con un finale incredibile riuscì a rimanere in Serie A. Riflessioni in corso dunque, con la squadra che si ritroverà il 29 dicembre dopo le vacanze: per quella data dovrebbe esserci più chiarezza sul nome di chi siederà sulla panchina del Genoa.

Villongo, 36enne ricoverato per meningite: grave ma stazionario
Allora erano state avviate le profilassi per oltre 400 contatti e formulate proposte vaccinali ai coetanei delle due giovani. E pochi giorni dopo una 16enne sempre di Villongo era statra ricoverata all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo .

Dal deciso rifiuto di Ballardini, a una risposta piena di dubbi di Andreazzoli che ha fatto notare di aver perso buona parte del suo staff tecnico nel frattempo emigrato all'Empoli. Nessuna soluzione è andata in porto dopo la decisione di rinunciare a Thiago Motta, a cui è risultata fatale la disfatta di Milano con l'Inter prima di Natale. Ma ha accettato la sfida con entusiasmo e spirito di appartenenza. Ricomincerà alla Befana contro il Sassuolo a Marassi e poi la trasferta a Verona contro l'ex Juric. Intanto, la società sta cercando di mettergli a disposizione qualche rinforzo: dal portiere Perin, agli attaccanti Krmencic e Borini. Davide Nicola, che celebrò quello straordinario risultato con una risalita in bicicletta dalla Calabria al Piemonte, ci riprova adesso alla guida del Genoa, dove lasciò un ottimo ricordo umano e professionale.

Comments