Cina, arrestato scienziato: ha fatto nascere due gemelle modificate

Adjust Comment Print

L'agenzia che dà notizia della sentenza emessa da un tribunale di Shenzhen non aggiunge ulteriori dettagli su come si sia difeso lo scienziato, ma aggiunge che dall'esperimento sono nati tre bambini geneticamente modificati.

In una udienza pubblica a Shenzen è stato condannato il genetista He Jiankui, che in precedenza aveva annunciato di aver fatto nascere due bambine geneticamente modificate. L'accusa contestata a He Jiankui, questo il nome dello scienziato cinese, è di: "aver effettuato illegalmente manipolazioni genetiche di embrioni per fini riproduttivi".

I fatti risalgono al novembre 2018, quando la comunità scientifica internazionale ha duramente condannato il lavoro del suo team, in forze alla Southern University of Science and Technology di Shenzhen, che ha portato alla nascita di due gemelle con il DNA modificato.

La Juve brucia l'Inter: Kulusevski è suo
Gianluca Di Marzio , noto giornalista di Sky Sport , ha annunciato una svolta importante per la Juventus . Restano i dettagli e le firme, ma sembra che ormai il futuro del fantasista del 2000 sia sotto la Mole.

Ricaduta anche una multa di 3 milioni di yuan, circa 400mila euro.

L'esperimento non venne visto di buon occhio dalla comunità scientifica per i problemi di etica che poneva mentre per le autorità cinesi lo scienziato aveva violato "gravemente le normative statali in materia".

He ha studiato nell'Università americana di Stanford ed era stato richiamato in patria nell'ambito di un piano volto ad invertire la fuga di cervelli. Lo specialista ammise infatti l'intervento sperimentale per tentare l'immunizzazione dall'Hiv, e ora con lui sarebbero stati condannati altri due suoi collaboratori.

Comments