Si cambia al VAR: nuova regola sul fuorigioco, ci sarà tolleranza

Adjust Comment Print

L'IFAB (International Football Association Board) ha deciso che il Var non potrà più intervenire per segnalare un fuorigioco di pochi centimetri. "Lo comunicheremo presto a tutte le competizioni". "Con questa nuova disposizione sul fuorigioco, si interverrà solo in caso di evidente fuorigioco". E' già allo studio un'informativa per le federazioni che spieghi come applicare la tecnologia ai casi limite, quelli in cui attaccante e difensore sono sostanzialmente in linea e la distanza è millimetrica.

Per regolamento, la posizione dell'attaccante va analizzata nell'istante esatto in cui l'autore del passaggio entra in contatto con la palla.

Inter, Olmo al Barcellona libera la strada per Arturo Vidal
Alla Dinamo ho dato tanto e loro hanno dato tanto a me: ora è arrivato il tempo di trovare una soluzione per il bene comune. L'Inter continua a percorrere la sua strada, che porta dritta ad Arturo Vidal .

VAR, si cambia ancora. D'altronde, la tecnologia aveva manifestato un piccolissimo (e trascurabile) margine d'errore, specie in virtù del fatto che a selezionare i fermi immagine da vivisezionare in maniera scientifica sono due (o più) esseri umani.

In arrivo novità importanti sul VAR e l'intervento in situazioni di fuorigioco. Un passo indietro che ridà potere al guardalinee e relega al compito originario il VAR: risolvere soltanto gli errori "chiari ed evidenti", senza "arbitrare al video".

Comments