Alla scoperta delle meraviglie con Alberto Angela

Adjust Comment Print

Da questa sera, sabato 4 gennaio, ripartirà la serie "Meraviglie" di Alberto Angela, il programma di Rai 1 che punta i riflettori sulle bellezze della Penisola. Lì, infatti, Alberto Angela ha voluto mostrare ai telespettatori la bellezza spettacolare della Grotta Azzurra, il fascino antico di villa Jovis, la bellezza di villa Lysis e il caratteristico sentiero dei Fortini.

E ancora il duomo di Milano, la reggia di Torino, Paestum, la Basilica di san Marco, le fontane di Roma, il Palazzo Vecchio di Firenze. Nelle tante "Meraviglie" italiane che si conoscono - o si crede di conoscere - Alberto Angela rivelerà l' impronta di urbanisti sapienti e grandi mecenati, artigiani sconosciuti o geni assoluti come Bernini, Vincenzo Bellini, Vasari, il Bronzino.

Autostrade, più vicina la revoca delle concessioni
Nuovo contratto di governo e revoca delle concessioni ad Autostrade . Genova . "La situazione è insostenibile e non ci sono più scuse.

La prima puntata prende il via da un luogo magico: Capri, un sogno fatto isola. Quattro puntate che costituiscono una dichiarazione d' amore all' Italia, tra siti riconosciuti dall' Unesco come patrimonio dell' umanità e meraviglie artistiche o naturali che tutto il mondo invidia. I temi appena citati non sono stati gli unici presenti nel corso della puntata, in quanto è stata raccontata anche la storia del castello di Beseno nel Trentino Alto Adige e quella delle tre isole presenti al largo del lago Trasimeno.

Un viaggio che sarà arricchito dalla presenza di ospiti d'eccezione che affiancheranno nel racconto Alberto Angela. Il regista Mario Martone ci racconterà i suoi primi incontri con l'isola, mentre Violante Placido, impersonando Eleonora Duse, rievocherà il contrastato rapporto della diva con Capri. Aurora Ruffino vestirà i panni della regina Margherita e Arturo Brachetti, abitando proprio accanto, racconterà come ha potuto sbirciare dentro il Palazzo. Dalle magnifiche cupole della Basilica di San Marco alle straordinarie tombe affrescate di Paestum, dalla Fontana di Trevi al labirinto Palazzo reale di Torino, dalla lanterna di Genova agli studioli segreti di Palazzo Vecchio a Firenze.

Comments