Funerali Emilio Giletti nel Biellese

Adjust Comment Print

Emilio Giletti era famoso anche per il suo passato di pilota d'auto negli anni Cinquanta per Ferrari e Maserati.

Un inizio di nuovo anno per nulla positivo per Massimo Giletti, che nelle passate ore ha dovuto dire addio all'amato genitore. Ancora non si conoscono i dettagli del funerale dell'anziano imprenditore, ma pare che la camera ardente possa essere predisposta già da domani, all'interno dell'azienda che si trova nella frazione Ponzone di Trivero. L' uomo aveva 90 anni ed era il proprietario dell' azienda di famiglia, la Giletti Spa, azienda tessile fondata nel 1884.

Le encomiabili abilità imprenditoriali di Emilio Giletti hanno reso altisonante il marchio aziendale "Giletti S.p.A", utilizzato di sovente come sponsor in svariate competizioni sportive del settore automobilistico italiano: la sua prima grande passione. Eclettico e filantropo, Giletti era un imprenditore profondamente legato al suo territorio: aveva contribuito, ad esempio, alla realizzazione del palazzetto dello sport di Ponzone, inaugurato il 21 ottobre del 2017 con il nome di Pala Giletti.

Juventus, Rabiot rassicura: "Non parto, il mio futuro è qui"
Ha fatto un percorso incredibile, ha dovuto imparare tutto giocando ogni tre giorni. Su Ramsey: "Ha fatto una buona partita". Mi sembra una situazione ovvia.

Tra la folla, anche il dirigente di La 7 Urbano Cairo, presidente della Cairo Communication e di RCS Mediagroup, che ha mostrato la sua vicinanza al conduttore de Non è l'Arena, Massimo Giletti, accompagnato dai fratelli Maurizio e Emanuele. Questa mattina infatti, Emilio Giletti, il padre del noto conduttore televisivo, è venuto a mancare.

Massimo Giletti: è morto il padre Emilio.

Comments