Sanremo 2020, i grandi esclusi: ‘mannaia’ Amadeus, spiffero di Chi

Adjust Comment Print

E ancora, la cantante aveva insultato Greta Thunberg dicendo che sembrava il personaggio di un film horror.

Ci si augura una grande affluenza di pubblico che potrà ammirare le creazioni dalle ore 12.00 fino alla premiazione alle ore 16.30. Raggiunta da Il Corriere della sera Rita Pavone, di recente nella bufera per le sue posizioni sovraniste, ha voluto chiarire: "All'inizio del mio rapporto con i social non capivo perché i miei colleghi non prendessero posizione su questioni importanti". "Lei è sovranistah!1!1" è in sintesi l'accusa più gettonata.

Poi ci sono artisti che non ti aspetti di trovare al Festival come, per opposti motivi, Levante e Elettra Lamborghini, ma anche Paolo Jannacci e Piero Pelù (e dire che quest'anno si festeggia anche il quarantesimo dei Litfiba).

E invece ci sono cascato anch'io, in fondo. La cantante ha poi aggiunto: "Ma davvero qualcuno pensa che io possa coltivare simpatie razziste?".

Juventus Cagliari, tre ballottaggi per Sarri: la probabile formazione
Il periodo di flessione di Ronaldo era solo fisico o si è liberato di qualche peso psicologicamente? "Questo fa la differenza". RABIOT - "Per ora lo stiamo provando da interno, mentre Emre Can sta giocando da interno e da centrale".

Il segretario del Partito comunista italiano, morto il 21 agosto 1964, "riteneva la Pavone e Mina brave cantanti rappresentanti le nuove leve", ha affermato all'Adnkronos la psicologa clinica Marisa Malagoli, professoressa della Facoltà di Psicologia dell'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ecco cosa ha detto in diretta a 'Un giorno speciale'.

Tuttavia non manca ovviamente chi la difende. "Leggo che Rita Pavone parteciperà a Sanremo e colgo l'occasione per ringraziarla di non avermi messo del carbone nella calza stanotte", scherza tale Ibico.

Questo nuovo successo arriva dopo un difficile periodo che il cantautore ha dovuto attraversare e che ora timidamente confessa di aver soferto di anoressia da stress. Lei è una delle più grandi artiste italiane.

Jebreal, secondo l'indiscrezione riportata da Dagospia (la stessa testata che anticipò la possibile presenza della giornalista a Sanremo, innescando le polemiche pubbliche e il caos tra i vertici della Rai), dovrebbe ricevere un compenso di circa 25mila euro. Rita Pavone sui social è stata ricoperta da una valanga di insulti. "Sapevo di correre questo rischio", ha spiegato la Pavone, "ma come diceva Charlie Chaplin, preoccupati più della tua coscienza che della reputazione". La cantante, inevitabilmente, si trova protagonista di una lunga serie di critiche per la scelta azzardata visto che prenderà parte al Festival della canzone italiana insieme a un cantante giovane, come fece prima di lei Patti Pravo con Briga.

Comments