Iran sanzioni Usa su acciaio e 8 leader

Adjust Comment Print

Coloro che pensano che facendo un passo indietro risolviamo i nostri problemi, si sbagliano. E' stata approvata con 224 voti a favore e 194 contrari. Non si possono ignorare i crimini che l'Iran e i suoi gregari regionali hanno commesso negli ultimi dieci anni.

Nel frattempo Washington ha inviato una lettera alle Nazioni Unite, in cui rivendica l'operazione che ha portato alla morte di Soleimani come un "gesto di auto-difesa". "Questi giorni sono finiti". "Siamo indipendenti e non abbiamo bisogno del petrolio in Medio Oriente". Se i missili avessero ucciso americani, gli USA avrebbero puntato sul territorio dell'Iran. Un primo, parziale bilancio parla di almeno 80 vittime: la CNN riferisce che siano tutte di nazionalità irachena. E in questo periodo in cui il canile politico pullula di randagi alla disperata ricerca di adozione sarebbe d'uopo scegliersi il padrone in modo oculato perché è noto che, una volta passate le feste, il rischio di abbandono aumenta soprattutto se non si è forniti di un rispettabile pedigree.

Non si è fatta attendere la reazione del tycoon, che prima del voto aveva dichiarato che non era necessario consultare il Congresso. Ha alimentato sanguinose guerre civili in tutta la regione. Una cyberguerra senza quartiere che può causare caos e disordine a livello mondiale.

Bimbo di dieci anni trovato morto nel carrello dell'aereo
Un bambino è stato trovato morto nel carrello di un volo Air France atterrato a Parigi e proveniente dalla Costa d'Avorio . Fra i 9'000 e i 10'000 metri di altitudine le temperature scendono anche a -50 gradi celsius .

Siamo di fronte a un quadro molto complicato e non vi è nemmeno grande chiarezza sulle vicende in corso. Si lavora sotto traccia per trovare una via di uscita alla crisi. Non ha minacciato una risposta immediata degli Stati Uniti.

"Non vogliamo un'escalation", ha aggiunto, "ma ci difenderemo contro ogni aggressione".

Le tensioni internazionali (in particolare il confronto tra Iran e Stati Uniti ma pure quella sul fronte libico) mercoledì hanno spinto gli investitori a cercare qualche elemento di sicurezza acquistando i tipici beni rifugio: l'oro e i franchi svizzeri. Ora, torniamo ai negoziati. O se un'azione militare è necessaria a difendere l'America da un imminente attacco. Ma lo scacco matto al Re chi lo darà e quando verrà dato?

Comments