Ronaldo: "Vittoria fondamentale. Noi un po' nervosi alla fine"

Adjust Comment Print

"Le persone si aspettavano di più da me, ma penso che gli obiettivi raggiunti in così poco tempo restino soddisfacenti". Non tanto per le occasioni costruite dal Parma, praticamente nulle, ma perché la Juve si è fatta irretire dal gioco degli emiliani che l'hanno messa sulla corsa e il contatto fisico.

A dimostrazione di quanto sia importante non fallire l'appuntamento con i 3 punti Maurizio Sarri avrebbe preparato attentamente la formazione per la sua Juventus, al fine di non avere problemi contro il Parma, squadra ostica da affrontare. Reparto offensivo di livello ma neanche lontanamente paragonabile a quello di Sarri, che recupera Ronaldo dopo la sinusite e medita di schierare il tridente delle meraviglie per scardinare la fase difensiva parmense: "Preferisco avere dubbi e difficoltà di questo tipo che di senso opposto".

Berlino: Haftar sarebbe pronto a rispettare la tregua in Libia
L'incntro tra al-Sarraj e Haftar a Berlino è un successo per l'Unione Europea. Incontro di Giuseppe Conte con il premier algerino Abdelaziz Djerad .

La partita di andata Parma - Juventus si è giocata il 24 agosto 2019 e si è conclusa 0-1.

"Penso che Sarri e io ci tiriamo fuori il meglio l'uno dall'altro. Ma è un conflitto buono". L'unico sogno che ho è conquistare la Champions. Ho vinto e segnato in tutti i campionati. Ha continuato rispondendo a chi chiede dell'Inter: "Lo scontro diretto del 1° marzo potrebbe essere la partita chiave del campionato?". Infine, la spiegazione, in realtà già data in estate, sulla scelta del numero 21 per il ritorno alla Juve: "In onore di mia figlia Alma, nata il 21 maggio". Ecco di chi stiamo parlando.

Comments