Regionali, Mihajlovic: 'Io tifo per Matteo Salvini' - Politica

Adjust Comment Print

E Sinisa Mihajlovic indica la sua scelta (che però non potrà sostenere, in quanto non iscritto nei registri elettorali dell'Emilia-Romagna) in un'intervista al Resto del Carlino: farà il tifo per Lucia Borgonzoni, avendo grande stima per Matteo Salvini. Pur non conoscendola personalmente, la ritiene una donna all'altezza in virtù del suo carattere e della sua determinazione.

L'intervista di Sinisa Mihajlovic, come prevedibile, ha diviso l'opinione pubblica. "Ma penso al carisma e a chi mi dà fiducia".

IL COMMENTO DELLA BORGONZONI - "Svegliarmi e leggere del sostegno e della simpatia del grande Mihajlovic... credetemi, non ha prezzo". Grazie di cuore Mister. Se da una parte il Pd organizza una cena per il candidato Stefano Bonaccini, con tanto di chef Massimo Bottura, il modenese miglior chef del mondo, in cui i partecipanti, una cinquantina, hanno versato ognuno mille euro per godersi la cena, dall'altra la gente dell' Emilia Romagna, non sa che farsene della sua cucina sofisticata e costosa.

I giovani youtubers Luì e Sofì sfidano Zalone al box office
Intanto si pensa già ad un secondo film ma Luì e Sofì potrebbero presto tornare in tv dopo la breve incursione fatta durante il periodo natalizio a Domenica In di Mara Venier.

Il tecnico del Bologna, dunque, mostra le proprie carte in tavola.

Una vera e propria dichiarazione.

Che è discutibile come quello per Bonaccini-Zingaretti, ma Che anche nell'Italia del 2020 rimane una preferenza politica 'maledetta', di quelle che in un contesto sociale e professionale medio-alto non si può ancora oggi dichiarare. Non uno qualsiasi, Sinisa Mihajlovic. Matteo è un mio amico. Conosco tanta gente, anche mafiosi, ma non per questo io sono così. Ad esempio, non è passata inosservata la battuta choc e, poco intelligente, della pagina di SatirSfaction: "Mihajlovic sosterrà Salvini in Emilia Romagna, con un tumore già ci convive".

Comments