Gerry Scotti, rivelazione ‘inedita’ sul figlio: "Non deve chiedermi più niente"

Adjust Comment Print

Parte il 22 gennaio 2020 la nuova edizione di Chi vuol essere milionario, la storica trasmissione di Canale 5 condotta da Gerry Scotti.

Il gradimento del pubblico ottenuto l'anno scorso dalla messa in onda degli speciali di "Chi vuol essere Milionario?" hanno fatto guadagnare al programma nuovamente la prima serata.

In questi minuti sta tentando la scalata al milione il giovane Enrico Remigio, nato a Pescara, che lavora a Singapore, dove ha lasciato i colleghi e gli amici.

Calciomercato Inter, altro che Giroud: Llorente alla corte di Antonio
Non so se sarà già disponibile per domenica con la Juve ma ora ci sono tutti gli accordi, sia col giocatore che tra i club. La cessione di Matteo Politano al Napoli potrebbe essere la chiave di volta del mercato interista.

Da questa edizione, invece, l'aiuto "Chiedilo al pubblico" verrà sostituito dallo "Switch/cambio domanda", qualora il concorrente non sia in grado di rispondere o non gradisca la domanda.

Il format è quello consueto con il classico schema di domande e risposte per aggiudicarsi il premio in palio di 1 milione di euro. In questo caso la domanda attiva viene annullata e sostituita con una nuova, del medesimo valore in denaro. Torna lo switch perché ognuno di noi, pur preparatissimo, ha un tema in cui non è ferrato. Gli altri aiuti a disposizione del concorrente a Chi vuol essere milionario? saranno: il "50 e 50", "chiedilo al tuo esperto in studio" e "chiedilo a Gerry".

Nel corso di questi anni solo tre super concorrenti, tra le migliaia che hanno partecipato al programma, hanno provato il brivido di raggiungere la vetta più alta. Con il passaggio all'euro, sono diventati milionari Davide Pavesi di Cerro al Lambro nel 2004 e Michela De Paoli di Pavia, nel 2011. Ha conseguito la Laurea Specialistica in "Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo" presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma.

Comments