Allarme meningite a Benevento, la maestra ancora in coma

Adjust Comment Print

L'insegnante, di trent'anni, è stata trasferita dall'ospedale di Benevento al nosocomio napoletano, centro sanitario ospedaliero specializzato per la cura di patologie infettive. Quindi non c'è alcuna urgenza di una profilassi per i bambini dell'ospedale con cui è venuta a contatto.

I medici, che avevano già riconosciuto i sintomi tipici ulteriormente confermati dai test, hanno ricoverato la donna, una 53 enne, in prognosi riservata confermando un nuovo caso di meningite a Palermo.

Lutto nel mondo del basket: è morto Robert Archibald a 39 anni
Si è ritirato nel 2012 dopo avere giocato all'Olimpiade di Londra per la Gran Bretagna, con la quale ha giocato anche Eurobasket 2011.

"È superfluo sottolineare dice Luca Milano, vicepresidente Omceo che tra il coronavius cinese e il caso di meningite a Benevento, si è creata immediatamente la psicosi tra i nostri pazienti", spiega Luca Milano, vicepresidente Omceo. La diagnosi, che conferma i sospetti, è arrivata ieri in tarda serata.

Dall'Asl rassicurano, le procedure della profilassi, consistente nell'assunzione di antibiotici, sono già state avviate ed hanno riguardato tutti coloro chee sono entrati in contatto con la malcapitata. Subito abbiamo contattato le mamme, che sono state avvertite dell'infezione da meningococco, così come i pediatri di base, che saranno a disposizione delle famiglie.

Comments