Nasce la compagnia aerea Aerolinee Siciliane SpA

Adjust Comment Print

Oltre a Crispino, già imprenditore aeronautico e fondatore di Air Sicilia che ha redatto il nuovo progetto di Aerolinee Siciliane, i promotori sono Girolamo Piparo, giornalista e già dirigente dell'Istituto Tecnico Commerciale e Aeronautico "Fabio Besta" di Ragusa, Claudio Melchiorre, che ha fatto nascere e sviluppare tre grandi organizzazioni politico sindacali, Giacomo Guasone, siciliano di adozione, originario di Genova, imprenditore nel settore delle forniture ospedaliere, è presidente regionale dell'ASCO, Gesualdo Di Benedetto, tecnico radiologo alle dipendenze della ASP di Catania, Mara Arcifa, che ha lavorato con Windjet, e Antonio Fricano, consulente finanziario. La compagnia è stata formalmente costituita alla ore 13.30 presso l'Istituto di sociologia Luigi Sturzo di Caltagirone alla presenza dei soci riuniti in assemblea.

La filosofia aziendale e la funzione sociale di Aerolinee Siciliane è assicurare vantaggi al territorio, puntando alla creazione di una forte comunita territoriale.Il piano economico prevede di acquisire 12 Airbus classe A319/320/321 e 3 Embraer 175/190. Del Consiglio di sorveglianza, faranno parte Elio Guastella, Stefano Spampinato, Claudio Melchiorre, Guendalina Lo Monaco, Aldo Di Benedetto.

Nel Consiglio di gestione sono stati invece eletti Luigi Crispino, Piero Berti, Giacomo Guasone. La somma del capitale sociale obiettivo della compagnia sarebbe di 10 milioni di euro e la speranza che i fondatori nutrono è quella di poter volare già a partire dal 14 giugno 2020. "Il fatto che questa impresa abbia un contenuto economico importante è coerente con questa nostra volontà".

Valanga rosa da sogno. Curtoni, Bassino e Brignone: che tripletta
Sul gradino più alto del podio è salita Elena Curtoni che ha preceduto le compagne Marta Bassino e Federica Brignone . Quarta la leader della classifica mondiale, la statunitense Mikaela Shiffrin , +0 " 35.

A capo del progetto ci sarebbe Luigi Crispino, imprenditore ex patron di Air Sicilia fondata negli anni '90 e rimasta in attività per quasi dieci anni.

Ogni categoria è rappresentata nel consiglio di sorveglianza, che il massimo organo societario. Sul sito sono presenti i moduli per sottoscrivere le azioni: un minimo di 2000 euro per soci individuali, da diecimila euro in su per le aziende.

Per adesso, come abbiamo visto, si sta procedendo a raccogliere il capitale necessario, ma Aerolinee Siciliane ha promesso di volare per la prima volta il 14 giugno 2020.

Comments