Netflix prende casa in Italia: nuova sede a Roma

Adjust Comment Print

Solo che, fino a oggi, era ubicato presso la sede olandese di Amsterdam, come molte altre realtà del colosso olandese. Oltre a Suburra e Baby, sono diverse le serie e i film italiani in lavorazione per Netflix, tra cui spicca la serie fantasy Luna Nera, ma attenzione anche all'enigmatico Curon e al sentimental-adolescenziale Summertime.

La scelta della Capitale - spiegano da Netflix - è una sorta di omaggio alla gloriosa storia cinematografica della città e anche per l'intenzione di voler puntare maggiormente sulle produzioni italiane. La zona scelta dal colosso dello streaming è il centro della città, probabilmente nei quartieri Prati o Flaminio adiacente a Piazza del Popolo proprio per mantenere una centralità di rappresentanza per eventuali presentazioni o eventi.

Come riportato dal quotidiano capitolino in merito all'apertura degli uffici di Netflix a Roma, le operazioni per la nuova residenza saranno completate nell'arco dei prossimi dodici mesi e sono attualmente in corso le ricerche per definire l'ubicazione dei futuri uffici. Qui opereranno all'inizio fino a trenta persone, dal marketing alle relazioni pubbliche, fino a quelle impegnate nella produzione delle serie originali.

É morto Narciso Parigi
E' morto a Firenze a 93 anni il cantante Narciso Parigi . "Grazie Narciso Parigi , per sempre 'di Firenze vanto e gloria' ". Nel 2002 fu lo stesso Parigi a regalare al Collettivo Viola i diritti della canzone.

Come candidarsi? Per il momento non ci sono posizioni aperte per la sede di Roma, ma basta tenere d'occhio l'account Linkedin di Netflix, dove vengono proposte periodicamente posizioni lavorative provenienti da tutto il mondo per le varie sedi.

L'annuncio è stato accompagnato dalle dichiarazioni entusiastiche di Kelly Luegenbiehl, l'attuale vicepresidente delle serie originali Netflix per l'Europa, Medio Oriente ed Africa: "Sin dall'avvio del servizio in Italia nel 2015, siamo stati accolti con entusiasmo dai nostri tanti abbonati italiani e abbiamo avuto la fortuna di lavorare con una varietà di creatori, dai più conosciuti alle voci emergenti".

Ha aggiunto che l'apertura di una sede a Roma è il prossimo passo logico e che: "ci permetterà di rafforzare le nostre numerose collaborazioni creative e di lavorare su una crescente offerta di film e serie tv made in Italy".

Comments