Morte Kobe Bryant: deceduta anche la figlia tredicenne

Adjust Comment Print

Dopo il ritiro dal basket, Kobe Bryant ha conquistato nel 2018 un Oscar per il miglior cortometraggio d'animazione grazie a Dear Basketball, ispirato alla sua lettera di addio al gioco.

La polizia di Los Angeles si sta esponendo circa l'incidente in cui hanno perso la vita Kobe Bryant e sua figlia Gianna Maria. La zona della sciagura aerea non è lontana dal centro sportivo che Kobe utilizzava per la sua "Mamba Academy". Kobe Bryant è anche un pò figlio di Reggio Calabria ed in tanti lo ricordano: il campione Nba visse nella città calabrese per un anno, tra il 1986 e il 1987, quando il padre, Joe Bryant, militò nella mitica Viola Reggio Calabria in serie A2. Il mezzo appena ha toccato terra ha preso fuoco, inutile quindi l'intervento dei soccorsi.

Insegnante ad Agrigento morta per malaria
La malattia infettiva, però, a quanto raccontano i familiari, non sarebbe stata riconosciuta tempestivamente. I funerali della donna saranno celebrati domani alle 15 nella chiesa di San Nicola, a Fontanelle.

L'elicottero è precipitato sulle colline di Calabasas, a nord-ovest del downtown di Los Angeles. L'Nba ha proclamato il lutto.

Emergono nuovi terribili particolari dalle indagini sull'incidente in elicottero che nella giornata del 26 gennaio ha causato la morte di Kobe Bryant, 41enne ex cestista considerato uno dei più forti giocatori di basket di tutti i tempi. Kobe Bryant, 5 anelli con i Los Angeles Lakers, giocatore All Star e più volte MVP, era nato negli Stati Uniti d'America, ma aveva passato gran parte della sua infanzia in Italia, al seguito del padre. Secondo le prime informazioni a bordo dell'elicottero viaggiavano almeno altre tre persone; i servizi di soccorso sono intervenuti immediatamente senza però trovare sopravvissuti. Alyssa e Gianna si allenavano insieme a Thousand Oaks e, come dichiarato dal vice allenatore Ron La Ruffa, erano solite accompagnare Bryant alle partite: "Era una cosa che John [Altobelli ndr] faceva abitualmente".

Comments