Atterraggio d'emergenza per un Boeing 767 a Madrid

Adjust Comment Print

Un Boeing 767 della compagnia canadese Air Canada è stato costretto a una manovra di atterraggio di emergenza all'aeroporto di Madrid, in Spagna dopo aver perso una ruota. Lo scrive El Pais. Il comandante ha anche spiegato ai passeggeri che tutto sarebbe sotto controllo: "Atterreremo all'aeroporto di Barajas ma abbiamo serbatoi pieni di carburante, quindi continueremo a circolare attraverso l'aria fino a quando non spenderemo un pò di carburante per essere più leggeri al momento dell'atterraggio".

Il principale sindacato spagnolo di piloti, SEPLA, afferma in un tweet che l' aereo avrebbe perso alcuni pezzi del suo carrello di atterraggio durante il decollo. "Grazie mille per la pazienza". L'aereo ha dovuto consumare quasi tutto il carburante prima di poter procedere all'atterraggio di emergenza che è avvenuto, appunto, ore dopo il decollo.

Verona, Juric: "Piano con l'entusiasmo, dobbiamo salvarci"
Loro ci tenevano ad andare. "Ma sono ragazzi molto seri e attaccati alla squadra, non ci saranno cali di attenzione". Mi diverto, stiamo facendo bene, ho tutte le condizioni di lavoro perfette e nessuno mi disturba.

Un caccia F-18 dell'Aeronautica Militare è decollato dalla base aerea di Torrejón per valutare il danno del Boeing in volo e fornire supporto logistico se necessario, secondo fonti della Difesa.

Comments