Calcio: Zeman, in Italia donne di solito stanno in cucina

Adjust Comment Print

E a chi gli chiede se questo è gravissimo, risponde con una battuta che farà discutere: "Non lo se è grave, certo è che i maschi devono mangiare". Come commenta? "Ho visto anche la partita, sono due rigori che si possono dare: arbitri e VAR hanno deciso che sono rigori".

Leggendo integralmente le parole di Zeman, si comprende bene come il tecnico abbia parlato in favore dello sviluppo del movimento calcistico femminile, piuttosto che denigrarlo. A margine della cerimonia di premiazione della Panchina d'oro, riconoscimento consegnato in Italia al migliore allenatore (quest'anno è toccato a Gasperini), l'ex allenatore anche del Lugano ha rilasciato alcune dichiarazioni alquanto discutibili a proposito del calcio femminile. "Questi si potevano dare e li hanno dati". "Chi sta al VAR è sempre arbitro". Se si va a leggere l'intero discorso del tecnico boemo, infatti, si capisce che non voleva discriminare le donne, o ridurle a semplici casalinghe, tutt'altro. Juventus squadra più forte del campionato?

Casi Coronavirus in Italia: accertati due, ecco gli altri casi sospetti
La misura è una diretta conseguenza della decisione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità di lanciare l'emergenza globale. Coronavirus Roma: "La mascherina?" Sono stati confermati due casi in italia di persone contagiate da coronavirus .

SCUDETTO - "Non credo che dipenda dalle mie valutazioni".

"È una cosa che si usava prima: chi si lamentava di più aveva qualche vantaggio". Io l'ho vista nel derby, ha fatto male male. Fonseca uomo giusto per la Roma? In Italia ci sono tanti problemi già nel maschile, le donne di solito venivano sempre dietro nel calcio.

Comments