Parte ‘Skianto’, show di Filippo Timi sulle orme della tv italiana

Adjust Comment Print

In uno studio che ricostruisce quel Festival fatidico, si parte per un viaggio emozionale nel mondo festivaliero aprendo una nuova strada fatta di "se" e di "ma".

Cosa sarebbe successo se Luigi Tenco non fosse stato escluso da Sanremo nel 1967?

Nella seconda puntata, Skianto Fantastico Show in onda giovedì 20 febbraio alle 21.40 lo scenario cambia notevolmente.

Intorno a quest'ossatura musicale si muove la cifra di Filippo Timi fatta di poesia e di ironia insieme che si diverte a raccontare, incontrare ospiti, interpretare anche ciò che una voce non ha, ma che può fornire un punto di vista inedito del Festival come i fiori, muti - almeno fino ad ora - testimoni di vittorie e cadute, di trionfi e sconfitte e di tutto quel mondo magico che rappresenta Sanremo interpretati dallo stesso Timi e dalle amiche Iaia Forte e Marina Rocco che, insieme a Filippo danno voce ai fiori di Sanremo.

Skianto
Skianto 67: anticipazioni sul programma di Filippo Timi

Per tutti gli orfani della maratona canora che ha appena calato il sipario sulla 70esima edizione, ma non solo, l'appuntamento è fissato giovedì 13 febbraio alle 21.20 con la prima delle due serate dell'originale one man show televisivo prodotto da Ballanti Arts e registrato ad ottobre che mutua il titolo dall'ultimo spiazzante spettacolo che sarebbe dovuto arrivare anche sulla Rupe, mescolando rabbia e ironia e inscenando il racconto di un giovane disabile che non riesce a parlare. A lui si affiancheranno anche Petra Magoni, Mario Biondi, China Moses, Simona Molinari, Marialuna Cipolla e Serena Brancale. A fare da guida Pippo Baudo, una sorta di Virgilio che accompagna Filippo nel magico mondo del Festival, tra ricordi inediti e consigli.

La prima puntata di Skianto è dedicata al Festival di Sanremo e ai grandi "se" e "ma" della storia di questa kermesse tanto amata quanto discussa.

Al timone dell'esilarante programma ci sarà Filippo Timi, attore regista, e drammaturgo italiano che si esibirà in un one man show e potrà contare su filmati esclusivi, ospiti di eccezione e materiale d'archivio. L'immaginario misterioso di Daniella ci aiuta a dare voce a tutto quello che ci circonda, aprire nuove dimensioni.

Miscele musicali improbabili tra Scialpi e Edith Piaf, Heather Parisi e i Nirvana saranno affidate alla direzione di Fabio Frizzi e all'interpretazione di Petra Magoni, ma ci sarà posto anche per un'inedita Ornella Vanoni e, immancabile, Alba Parietti, tra monologhi, sketch e un caleidoscopio coloratissimo di personaggi e riflessioni sorprendenti che omaggiano e dissacrano insieme l'immaginario collettivo legato al mondo del piccolo schermo. Torna sempre in vesti nuove e dissacranti Iaia Forte.

E' il giorno dell'Amica Geniale: arriva la nuova serie
A partire da oggi, lunedì 10 febbraio alle 21.25, andrà in onda su Rai 1 " L'amica geniale ". L'unico desiderio di Lila era quello di essere libera ma anche con Stefano sarà impossibile.

Comments