Coronavirus, Oms: "Facciamo tutto il possibile per prepararci pandemia"

Adjust Comment Print

C'è molta speculazione sul fatto che l'aumento dei casi possa indicare che l'epidemia diventi pandemia, quindi capiamo perché la gente ce lo chieda. "Ma per il momento non vediamo necessità di cambiare definizione" prosegue, dicendosi preoccupato per la situazione italiana. Lo ha detto il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, in una conferenza stampa. La decisione di usare il termine pandemia è basata su una valutazione in corso che si basa sull'analisi della diffusione e della severità del virus e sull'impatto che ha su tutta la società. Manca il paziente zero, quello da cui tutto è partito. Per quanto riguarda i contagiati, in Lombardia sono saliti a 172; in Veneto invece i casi confermati sono 32. Oggi è necessario rafforzare la cooperazione internazionale e adottare standard comuni, sia per la protezione della salute e dell'ambiente che dipendono sempre di più da agenti e fattori globali, sia per favorire l'integrazione di cicli e prodotti dalla quale dipende lo sviluppo equilibrato e sostenibile. "Però ora è molto importante capire come si sono svolti gli eventi, identificare e tracciare i contagi: occorre che le autorità sanitarie italiane si focalizzino su questo aspetto".

Beautiful anticipazioni: Hope e Liam potrebbero separarsi, Steffy è turbata
E che sentimenti provano? Hope cerca di convincere Liam a tornare da Steffy per stare vicino a Phoebe e Kelly . Liam si recherà da Bill e gli confiderà che Hope insiste perché lui ritorni a vivere con Steffy .

Quel che allarma però è la diffusione del contagio, che ha trovato seri focolai negli ultimi giorni. "Il contatto con altri pazienti con la medesima patologia oppure la provenienza da un Paese significativamente interessato dall'infezione". E intanto la borsa di Milano e le altre borse europee registrano perdite rilevanti che riflettono da un lato la paura di un aggravamento della interruzione della "catena" di forniture e di integrazione tra imprese europee e cinesi anche per effetto del coronavirus in Italia ed in altri paesi europei, e dall'altro la previsione del crollo del turismo cinese.

Comments