Deraglia la motrice del treno ad alta velocità: venti feriti

Adjust Comment Print

Incidente ferroviario questa mattina in Francia.

Un treno TGV dell'alta velocità francese che collega Strasburgo a Parigi è deragliato stamani verso le 7,30 nei pressi di Ingenheim, nel Bas-Rhin. A bordo del treno c'erano 348 passeggeri. La prefettura del Basso Reno riferisce in un comunicato che c'è un ferito grave mentre un'altra ventina di persone hanno riportato ferite lievi.

Il vice ministro della Salute: "Stop partite o porte chiuse"
Così si eviterebbe l'affollamento di persone e verrebbero rispettate le misure di sicurezza di almeno un metro. C'è una grande novità per le manifestazioni sportive in Italia.

Secondo l'emittente BFM-TV, il macchinista, in gravi condizioni, dovrebbe essere trasportato per via aerea in ospedale. Inizialmente le ferrovie francesi Sncf avevano dato la notizia all'agenzia Afp solo del ferimento del macchinista. L'incidente, spiega ancora la prefettura, è avvenuto tra Ingenheim e Saessolsheim, a una trentina di chilometri a nord di Strasburgo. I vigili del fuoco, ha aggiunto la prefettura del Basso Reno sono intervenuti sul posto per soccorrere i passeggeri ed estrarre i feriti dalle lamiere. Il treno era partito dalla stazione di Strasburgo alle 7:19.

"Abbiamo sentito l'impatto e improvvisamente abbiamo realizzato che il treno era finito fuori dai binari", hanno raccontato alcuni testimoni. A uscire dai binari la locomotiva e i primi quattro vagoni, e fonti locali avrebbero evidenziato l'ipotesi di un "importante cedimento del terreno" sui cui ora interverrà un'inchiesta.

Comments