Coronavirus, il Premier Conte ha firmato il nuovo decreto

Adjust Comment Print

Tra le misure annunciate dal Presidente del Consiglio c'è anche l'isolamento per tutte le persone che manifestano sintomi di influenza con temperatura corporea superiore ai 37,5 che dovranno immediatamente contattare il medico curante, mentre sarà inserito divieto assoluto della mobilità per le persone in quarantena e quindi risultate positive al virus.

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha presentato il piano straordinario per il rilancio del Made in Italy con l'emergenza coronavirus che prevede, tra l'altro, risorse per 716 milioni di euro.

Bianca Guaccero sostituita a Detto Fatto: chi condurrà al suo posto
Il giorno prima della diretta Bianca sarà impegnata con le prove dello show e per questo mollerà Detto Fatto ad altri colleghi. Un treno con il quale stava raggiungendo probabilmente Napoli, dove sabato andrà in onda la puntata di Una storia da cantare .

"Le forze di polizia saranno legittimate a chiedere conto" ai cittadini che si muovono sui territori interessati dalle nuove misure per il contenimento del Coronavirus. Una certa percentuale di persone necessita di un'assistenza continuata in terapia intensiva. Il premier ha spiegato che si tratta di una situazione eccezionale e che la decisione è arrivata dopo una lunga valutazione tecnica fatta dall'Istituto Nazionale di Sanità che ha ritenuto opportuno richiedere la chiusura di tutte le scuole. "Questa pubblicazione ha creato incertezza, insicurezza, confusione e non lo possiamo accettare". "Non dobbiamo stravolgere le nostre abitudini di vita, dobbiamo assumere un comportamento responsabile, dobbiamo lavare le mani spesso, starnutiamo e tossiamo in un fazzoletto o nella piega del gomito, manteniamo un metro di distanza nei contatti sociali, evitiamo abbracci, strette di mano, evitiamo luoghi affollati". Da domani al 15 marzo saranno sospese le attività didattiche in scuole e università e non si svolgeranno manifestazioni sportive con presenza di pubblico. Il Ministero dell'Istruzione precisa che le scuole chiuderanno nelle zone rosse, per il resto del Paese è prevista la sospensione dell'attività didattica. Per quanto riguarda, invece, l'aspetto economico, ha aggiunto: "per alcuni investimenti adotteremo il modello del ponte Morandi di Genova". Sappiamo rialzarci, facendo squadra. "Sapremo superare questa difficoltà riaffermandoci nel nostro valore".

Comments