Lombardia, sale a 333 il numero dei morti da Coronavirus

Adjust Comment Print

La notizia positiva è che la Regione Lombardia è riuscita a creare molti nuovi posti letto in terapia intensiva.

Il 19 febbraio la Lombardia aveva 200 Cpap, oggi sono 1600 e domani ne arriveranno altri 500.

"In alcuni presidi, l'afflusso di persone è al di sopra di ogni aspettativa". Rimane riferimento per la cardiochirurgia pediatrica il IRCCS San Donato per pazienti pediatrici SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' NON DIFFERIBILI DEGLI AMBULATORI -"Le attività ambulatoriali - sottolinea Gallera - comprese quelle erogate in regime di libera professione intramuraria, sono sospese a decorrere dal 9 marzo 2020. Il sistema sanitario resiste ancora, sta mettendo in campo misure dotte e innovative pur di riuscire a garantire le migliori cure ai pazienti".

Crolla hotel usato per quarantena
Si tratta dello Xinjia Hotel, riportano i media locali senza chiarire le cause del crollo. Erano 70 le persone nella struttura al momento del crollo.

I dati: 5.469 positivi, 1.280 più di domenica 8 marzo, 333 decessi.

L'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Radio Capital per parlare dell'emergenza coronavirus. 440 pazienti sono attualmente in terapia intensiva (41 persone in più rispetto a ieri). "C'è l'invito allo smart working, cioè tutte le aziende che possono prmettere di lavorare da casa, lo devono fare", afferma il titolare al Welfare della Regione, in collegamento con "Mattino Cinque". "A Lodi, c'erano 65 persone in pronto soccorso da ricoverare, a Cremona ieri sono passate 80 persone, a Bergamo est 70 persone, questo per dare a tutti la dimensione fenomeno che stiamo affrontando". Ha continuato: "Il problema non è l'età dei contagiati, ma la crescita vorticosa". In tutte gli altri casi è consigliabile, anzi è un obbligo, di rimanere al proprio domicilio. Gli unici che possono sconfiggerlo sono i cittadini.

"Ridurre drasticamente la nostra vita sociale e i nostri spostamenti è l'unico modo che abbiamo per sconfiggere il coronavirus". "Si potranno continuare a svolgere anche fisioterapia o psichiatria perché effettuate da personale che non verrebbe utilizzato per i pazienti Covid". Abbiamo bisogno che il sistema sanitario rimanga solido.

Comments