Coronavirus, Messico potrebbe 'usare' muro di Trump: "Contagio viene da nord"

Adjust Comment Print

Il presidente americano, Donald Trump, ha dichiarato venerdì lo stato di emergenza nazionale, per far fronte alla rapida diffusione del coronavirus negli Stati Uniti.

Il presidente Donald Trump ha annunciato una conferenza stampa per le 20 italiane. Ha parlato di "otto settimane critiche", spiegando che già dall'inizio della prossima ci sarà "mezzo milioni di test aggiuntivi e cinque milioni in un mese".

Le opposizioni hanno richiesto a Trump di invocare lo Stafford Act, una legge che predispone il sostegno federale a beneficio degli stati e che sbloccherebbe 42 miliardi dollari dal fondo dedicato ai disastri naturali ed "eventi catastrofici", il Disaster Relief Fund.

Microsoft, Bill Gates lascia il Cda dell’azienda per concentrarsi sulla filantropia
Questo è quanto la Bill & Melinda Gates Foundation ha messo a disposizione per combattere la pandemia di coronavirus Covid-19 all'inizio di febbraio.

A sottolineare l'importanza di questa apertura è stato, a più riprese, Anthony Fauci, a capo dell'Istituto nazionale di allergie e malattie infettive, che per la prima volta ha espresso un'ombra di ottimismo rispetto alla risposta Usa al coronavirus.

"Ho indirizzato - ha scritto Trump su twitter - il Segretario del Tesoro e il Segretario del Lavoro ad emanare regolamenti che offrano flessibilità in modo tale da non danneggiare in alcun modo le piccole imprese". Eppure il numero dei test per l'H1N1 erano esponenzialmente più alti e la dichiarazione di emergenza fu stata molto più immediata.

In particolare Trump ha ringraziato Google e Roche che si sono adoperato per i test. E Google ha anche creato un sito ad hoc per monitorare la situazione e per mostrare dove si svolgono i test. "Vogliamo che faccia i test solo chi ha bisogno". Così la metropoli si prepara alla possibilità di un vero e proprio lockdown, con la chiusura di scuole, negozi e uffici dopo lo stop già deciso per musei, teatri, arene e per tutti gli assembramenti con più di 500 persone. "Questo passerà, e saremo ancora più forti per questo".

Comments