Coronavirus / Il Vaticano chiude per Pasqua: celebrazioni in streaming

Adjust Comment Print

A causa del coronavirus, i riti della Settimana Santa 2020 saranno celebrati da Papa Francesco senza la presenza fisica dei fedeli ma saranno trasmessi in diretta tv e streaming come già succede da qualche giorno con l'Angelus domenica e l'Udienza Generale del mercoledì.

Dunque, il Papa celebrerà "senza il concorso di popolo", come si dice nel linguaggio ecclesiastico alcune tra le più importanti liturgie della chiesa cattolica: Pasqua, infatti, è la festa principale dell'anno per i credenti, tanto è vero che è il primo giorno del nuovo anno liturgico.

Serie A, Lotito e De Laurentiis: è scontro con Agnelli
Il rinvio di Euro 2020 dovrebbe permettere al campionato italiano di concludersi entro l'estate. Da una parte Agnelli , dall'altra Lotito , appoggiato Da Laurentiis.

Sarà una Pasqua a porte chiuse per il Vaticano.

"Inoltre, si informa che fino al 12 aprile le udienze generali del Santo Padre e le recite dell'Angelus saranno fruibili solamente in diretta streaming sul sito ufficiale di Vatican News". In ogni caso saranno trasmesse in mondovisione. Papèa Francesco inviota a pregare "per tutti coloro che stanno lavorando perché in questo momento la vita sociale, la vita della città, possa andare avanti".

Comments