Politica: la presidente Christine Lagarde, si dimetta

Adjust Comment Print

Christine Lagarde ha gettato nel panico l'economia continentale. Nella sostanza delle dichiarazioni, la presidente è sembrata ignorare che, tanto in politica economica, quanto in quella monetaria, che ne è parte, esistono leggi ferree che, sebbene non scritte, devono essere rispettate anche dalla Banca Centrale Europea, nonostante l'articolo 130 del TFUE (Trattato sul Funzionamento dell'Unione Europea) ne sancisca l'indipendenza.

Nulla avrebbe lasciato pensare, appena qualche mese fa, che si sarebbe presto arrivati a gestire polemiche e disapprovazioni nei confronti della Presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde, fino a invocare persino le dimissioni. Ma aveva escluso interventi della Bce.

Coronavirus, Messico potrebbe 'usare' muro di Trump: "Contagio viene da nord"
Eppure il numero dei test per l'H1N1 erano esponenzialmente più alti e la dichiarazione di emergenza fu stata molto più immediata. In particolare Trump ha ringraziato Google e Roche che si sono adoperato per i test .

Mentre prendeva corpo in maniera preoccupante la crisi economico-finanziaria indotta dall'improvvisa esplosione del contagio pandemico dovuto al Coronavirus, gli Stati dotati di una "vera" Banca centrale (sottoposta quindi al potere esecutivo del Governo) depositaria del potere sovrano di "battere" moneta e di intervenire sul tasso di sconto tramite il quale si regolano i flussi monetari, l'inflazione, la liquidità, la velocità di circolazione della moneta (condizioni essenziali per lo sviluppo economico), sono tempestivamente intervenuti nei rispettivi sistemi economici immettendovi migliaia di miliardi in moneta nazionale al fine di gestire l'emergenza! "In questo momento - aveva dichiarato von der Leyen - in Europa siamo tutti italiani". "Il pacchetto di oggi sostiene l'economia europea, fornendo un sostegno finanziario alle aziende, e rafforza il presidio della Bce sui mercati dei titoli", ha concluso il ministro Gualtieri. "Non è la missione della Bce, ci sono altri strumenti e altre istituzioni incaricate di farlo".

Parole che, ricordiamo, hanno avuto un ruolo determinate nel disastroso andamento della Borsa di Milano di ieri.

Comments