Liverpool Klopp: "Commosso dopo ’You’ll never walk alone’ in ospedale"

Adjust Comment Print

Il tecnico dei Reds, Juergen Klopp, in un'intervista al sito del club, parla a lungo della emergenza pandemia e di chi ogni giorni è "in prima linea", raccontando la sua emozione nel vedere quella testimonianza mandatagli dallo staff sanitario di un ospedale inglese. Ed è proprio questo aspetto che ha colpito Jürgen Klopp, allenatore del Liverpool.

Surreale. È la situazione che sta vivendo il mondo intero, confrontato con questo nemico invisibile chiamato Covid-19.

Mina compie 80 anni. Auguri alla Tigre di Cremona
Sono sue Tintarella di luna e Grande Grande Grande , Se telefonando , Amor mio , Acqua e sale con Adriano Celentano . Tanti auguri inimitabile, unica, grande , umile, perfetta, godibile Mina .

"Mi è stato inviato un video di persone in ospedale nei pressi della terapia intensiva che cantavano 'You'll never walk alone' e ho iniziato a piangere". E' stato qualcosa di incredibile. Non potrei ammirarle di più di così. Queste persone non solo lavorano ma hanno un grande spirito. "Sono abituate ad aiutare gli altri e per farlo si mettono in pericolo aiutando chi sta male". Con uno sguardo di fiducia al futuro: "Ci sarà un momento nel futuro in cui guarderemo indietro e speriamo di poter pensare a questo momento storico come il passato".

Comments