Coronavirus, lo studio choc: il virus circolava in Italia da inizio gennaio

Adjust Comment Print

Guariti quasi triplicati. I nuovi casi sono in percentuale al minimo da inizio fase epidemica (+6,9 per cento). Come si evince leggendolo nei dettagli (lo studio è stato reso disponibile sull'archivio pubblico Arxiv), gli scienziati hanno raccolto e analizzato i dati epidemiologici di ciascun paziente contagiato oltre a tracciarne i contatti ed è emerso che l'epidemia si era diffusa ben prima della notte del 20 febbraio, giorno nel quale venne scoperto il primo caso di coronavirus in Mattia, il paziente 1 di Codogno.

Coronavirus, sono 953 i tamponi eseguiti dall'inizio dell'emergenza ad oggi, di cui 821 sono risultati negativi. Il numero delle persone attualmente positive al Coronavirus è di 73.880. Sono 1.592 i nuovi contagiati, che portano il totale complessivo a 41.007 in tutta la regione. "Sarebbe un grave errore abbassare ora la guardia", mette in guardia il Ministro della salute, Roberto Speranza, che risponde così, sia pure indirettamente a chi come Renzi auspica una riapertura a breve, anche se graduale, delle attività produttive.

Milik lascia il Napoli, Milan in corsa: ancora conferme
Con il rinnovo di Mertens non ha più il posto da titolare garantito. Arek Milik ha il contratto in scadenza con il Napoli tra un anno.

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale al 29 marzo 2020. "Non dobbiamo fermarci ai numeri ma sono dati che devono far riflettere e ci incoraggiano nel messaggio che con i nostri comportamenti salviamo delle vite", ha aggiunto Richeldi. Quest'oggi sono anche giunti 15 medici e infermieri dalla Polonia, destinati all'ospedale di Brescia, mentre nelle ultime ore sono arrivati anche trenta unità mediche dall'Albania, che saranno destinate ad altri nosocomi lombardi. I guariti totali, invece, sono arrivati a 9.255, con un aumento di 923 in un giorno. Ne sono state diffuse alcune anticipazioni, dal momento che non è stato ancora pubblicato su una rivista scientifica: è frutto dell'analisi dei primi 5830 casi di Covid-19 confermati in Italia nella giornata dell'8 marzo.

Comments