Serie A, Spadafora annuncia: "3 maggio in campo? Irrealistico"

Adjust Comment Print

Ad oggi non c'è ancora una data, l'Italia è ancora nel pieno dell'emergenza coronavirus.

Quando rivedremo una partita?

Il ministro dello Sport, sulle colonne de La Repubblica, ha lanciato anche un chiaro messaggio alla massima categoria: "Dal calcio di Serie A mi aspetto che le richieste siano accompagnate da una seria volontà di cambiamento: le grandi società vivono in una bolla, al di sopra delle loro possibilità, a partire dagli stipendi milionari dei calciatori".

Assicurazione auto online: crollano i prezzi a causa del coronavirus
Prendendo in considerazione tutte le regioni italiane, la riduzione media dell'RC auto online è stata dell'11 ,6%. Il 41% risiede nel Nord Italia , il 36% al Sud e sulle isole, e il restante 23% al centro.

Vincenzo Spadafora blocca la Serie A.

Ecco le sue parole:"Pensavo ai nostri ragazzi abituati a stringersi, ad abbracciarsi, a scambiarsi la bottiglietta d'acqua: tutto questo mancherà per molto tempo".

Annuncio importante anche riguardo la ripresa degli allenamenti, molti club contavano di riprendere già per fine marzo, ma a quanto pare dovranno stare tutti fermi anche ad aprile: "Proporrò a breve di prorogare per tutto il mese di aprile anche il blocco degli allenamenti". Devono capire che niente dopo questa crisi potrà più essere come prima. "Destinerò un piano straordinario di 400 milioni per tutto lo sport".

Comments