Coronavirus, in Belgio morta una 12enne: i medici "sconvolti"

Adjust Comment Print

Un'altra giovanissima vittima del coronavirus, fino a ieri la più giovane, si è registrata in Portogallo. Il Belgio conta complessivamente 12.775 casi confermati, scrive Le Soir.

Milik lascia il Napoli, Milan in corsa: ancora conferme
Con il rinnovo di Mertens non ha più il posto da titolare garantito. Arek Milik ha il contratto in scadenza con il Napoli tra un anno.

Una bambina di appena 12 anni è morta in Belgio a causa del Sars CoV-2. L'annuncio è stato fatto dalle autorità sanitarie locali, che hanno constato la morte, dopo un netto peggioramento delle condizioni a seguito di una febbre alta. "È un evento molto raro ma che ci ha sconvolti", ha commentato quasi in lacrime il virologo Emmanuel André nel corso della consueta conferenza stampa quotidiana per comunicare numeri di contagi e decessi. La grande tragedia in Spagna è data dall'altissimo numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva: 5.600.

Comments