Borg McEnroe oggi in prima tv su Rai Tre: trama e cast

Adjust Comment Print

Borg McEnroe va in onda su Rai 3 per la prima serata di oggi, domenica 5 aprile, a partire dalle ore 21:20. Non si può dire la stessa cosa di Federer, Djokovic e Nadal, che pure giocano nello stesso girone di Borg e McEnroe, ma che sono Federer, Djokovic e Nadal per un pubblico più di nicchia. Da una parte l'algido e composto Bjorn Borg, dall'altra l'irascibile e sanguigno John McEnroe. Non è però solo un film di cronaca sportiva: è profondo lo spaccato psicologico e il vissuto dei due sportivi reso dal regista Metz Pedersen.

Coronavirus: peggiorano le condizioni di Boris Johnson
Carrie Symonds, compagna del premier Boris Johnson , ha trascorso "la passata settimana" a letto con i "principali sintomi del coronavirus ".

Lo svedese Björn Borg, interpretato nel film da Sverrir Gudnason, deve fare i conti sin da piccolo con una rabbia irrefrenabile che solo il suo allenatore (nel film è John Stellan Skarsgård) riuscirà a far defluire in ogni singolo colpo, un punto per volta. I due atleti si sono incontrati per la prima volta nel 1978 a Stoccolma quando lo svedese era già un campione affermato, mentre lo statunitense era un giovane talento. Nel giro di 4 anni i due si sono affrontati sul campo per 14 volte con di cui 7 partite vinte da Borg e 7 da McEnroe. Nell'estate del 1980, infatti, a Wimbledon, il glaciale Bjon Borg sfida l'estroso John McEnroe in una partita epica. Nello specifico, la pellicola mette in scena la sfida al torneo di Wimbledon del 1980 e la precedente preparazione atletica. Inoltre è possibile guardare il film in diretta streaming anche dal proprio smartphone o tablet attraverso l'app RaiPlay disponibile per iOS e Android. Era la 94esima edizione del torneo, il più noto e prestigioso del mondo del tennis, uno dei quattro tornei che compongono insieme agli US Open, Australian Open, e Roland Garros il cosiddetto Grande Slam.

Comments