Coronavirus, commissario Arcuri: "Nessun 'liberi tutti'"

Adjust Comment Print

"Non siamo a pochi passi dall'uscita dall'emergenza, non siamo a pochi passi da un'ipotetica 'ora x' che ci riporterà alla situazione di prima".

Così il commissario per il potenziamento delle infrastrutture ospedaliere per l'emergenza coronavirus Domenico Arcuri durante la conferenza stampa di mezzogiorno della Protezione Civile.Coronavirus, Arcuri: "Non dimenticate mai le vittime". Riguardo alle diverse ordinanze regionali, il commissario ha auspicato "omogeneità di comportamento sul territorio". Negli ultimi sette giorni sono state 20,8 milioni e nei precedenti erano state 20,5 milioni. Nelle prossime due settimane arriverà a 600 mila al giorno. "Il contratto di fornitura per ora è per i prossimi sei mesi". "Ci stiamo stabilizzando - ha aggiunto Arcuri - in una distribuzione efficiente e in tempi rapidi e del tutto ragionevoli". In questo momento vista la rilevanza della materia purtroppo approcciano ad occuparsene anche soggetti poco raccomandabili - ha aggiunto Arcuri -. "Dopo aver messo online a disposizione di tutti i dati sulle forniture sanitarie alle Regioni, presto metteremo anche tutti i dati sui nostri acquisti, con fornitori, quantità, sconti e modalità di ingaggio dei fornitori". Ma c'è una chiara linea di indirizzo condivisa con il governo: terapie intensive meno sotto stress da qualche giorno e numero ricoveri che inizia a decrescere non modificano il nostro piano di implementazione, specie verso le regioni del sud. Lo ha detto il commissario Domenico Arcuri in conferenza stampa sottolineando che non c'è da fare "alcun ottimismo" anche se "per quanto riguarda le forniture il peggio è ormai alle spalle, grazie al lavoro prezioso di tanti".

In merito alle segnalazioni di mascherine vendute a prezzi esorbitanti, "non bisogna generalizzare perché si farebbe torto alla quasi totalità degli italiani onesti". Arcuri ha poi sottolineato che "una mascherina chirurgica non può essere rivenduta ad un prezzo 10 volte maggiore del costo, questo non è libertà di mercato ma una speculazione due volte insopportabile" (AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI DELL'ITALIA - MAPPA DEL CONTAGIO).

Morto Bill Whithers, la voce di Ain’t No Sunshine aveva 81 anni
Nato a Slab Fork , West Virginia , Withers ha superato la balbuzie da bambino e si è unito alla Marina da adolescente. Altro lutto nel mondo della musica , in un periodo davvero difficile per l'intero pianeta: è morto Bill Withers .

"Non siamo a pochi passi dalla fine, al più siamo all'inizio di una lunga fase di transizione", ha aggiunto, chiedendo a tutti i cittadini di "non commettere errori a Pasqua", perché si tratta di "giorni decisivi" per la lotta al coronavirus. Voglio rassicurare che nemmeno una delle segnalazioni ricevute o che riceveremo è rimasta o rimarrà inevasa.

"Credo che per molto tempo molti di noi, se non tutti, ci dovremo abituare a utilizzare questo strumento di protezione individuale", ha affermato Arcuri riferendosi all'uso delle mascherine da parte dei cittadini.

Comments