E' morta Susanna Vianello

Adjust Comment Print

È morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich. Dall'ottobre del 2019 era una delle voci più apprezzate di Radio Italia anni 60. A dare l'annuncio è stata il cugino Andrea. Una bella istantanea della sua esistenza arriva dalla presentazione che ha fatto di sé nel suo blog, dove ha descritto il quadro di una famiglia in cui non sono mancati amore e arte.

Il conduttore ha proseguito ricordando il talento e la simpatia che hanno accompagnato Susanna per tutta la sua vita ed il figlio di 23 anni, costretto troppo presto a dire addio a sua madre. Un tumore in un mese se l'è portata via. Immediato è stato il cordoglio dei suoi amici, sostenitori e colleghi. Susanna, figlia di Edoardo Vianello e Wilma Goich, celebre duo canoro degli anni 60, avrebbe compiuto 50 anni il prossimo 20 luglio e lascia un figlio di 23 anni. La donna combatteva da tempo contro il cancro ed era ricoverata all'ospedale nel reparto di terapia intensiva in una clinica romana.

Morto Bill Whithers, la voce di Ain’t No Sunshine aveva 81 anni
Nato a Slab Fork , West Virginia , Withers ha superato la balbuzie da bambino e si è unito alla Marina da adolescente. Altro lutto nel mondo della musica , in un periodo davvero difficile per l'intero pianeta: è morto Bill Withers .

La donna, che aveva un fratello di nome Alessandro Alberto nato nel 1991 dalla relazione tra Edoardo Vianello e la seconda moglie Vania Muccioli, prima di approdare in radio ha fatto diversi lavori, alcuni dei quali non inerenti al mondo dello spettacolo.

A rendere pubblica la triste notizia della morte di Susanna, è stato il noto presentatore Andrea Vianello, in un tweet in cui ha salutato per l'ultima volta sua cugina: "Un tumore impietoso l'ha portata via". Anche lui, sul suo account Twitter, infatti, ha voluto dedicarla un ultimo saluto davvero straziante. Accanto a esse, lo showman ha scritto: "La mia amica Susanna è volata via". Non ti dimenticherò mai, insieme abbiamo riso tantissimo. Sottolineando, quindi, il legame che c'era tra i due colleghi. Il suo cognome, da come si può chiaramente comprendere, non è affatto sconosciuto. 'Questa è la musica per me', conclude. Il segreto, secondo Susanna, è solo uno: avere qualcosa che faccia emozionarti, perché soltanto così non potrai essere annoiato.

Comments