Calciomercato Juventus, all-in Icardi: scambio folle col PSG

Adjust Comment Print

Al terzo tentativo la dirigenza della Continassa spera di portare a Torino il centravanti classe '93, sfruttando anche l'asse che potrebbe crearsi con il Paris Saint-Germain. Il CFO Paratici ha in mente grandi colpi, uno di questi potrebbe riguardare il reparto offensivo. Un ritorno di Icardi a Milano, invece, sostanzialmente chiuderebbe al trasferimento alla Juve, perché Beppe Marotta non vuole trattare con Fabio Paratici se non per uno scambio alla pari con Paulo Dybala, ormai incedibile.

Il bomber argentino, come noto, è in prestito al Psg dall'Inter. Per acquisirlo definitivamente dall'Inter servirebbero 70 milioni di euro, con la clausola che salirebbe a quota 85 milioni in caso di successiva cessione ad un'altra squadra.

Coronavirus. Due donne morte in ospedale Reggio Calabria
Cosenza: 50 in reparto; 5 in rianimazione; 206 in isolamento domiciliare; 10 guariti; 17 deceduti. Ieri i nuovi casi positivi erano risultati 4 su 265 tamponi.

Sul giocatore c'è da tempo anche la Juventus ma difficilmente i nerazzurri cederanno un loro calciatore ai bianconeri. Il club bianconero per rimpiazzare eventualmente Alex Sandro affonderebbe il colpo per Emerson Palmieri dal Chelsea, con il rientro alla base del Cagliari del baby Pellegrini per completare la coppia di sinistra dello scacchiere difensivo di Sarri. Per pareggiare la cifra spesa dai francesi, il club torinese può mettere sul piatto diversi giocatori che piacciono molto al ds brasiliano. L'argentino verrebbe girato appunto alla Juventus che, dal canto suo, manderebbe sotto la Torre Eiffel Alex Sandro. Ecco la carta che potrebbe sbloccare l'affare, per la Juventus si tratterebbe di un sacrificio da effettuare di buon grado per raggiungere l'obiettivo Icardi.

Comments