È morto Luis Sepulveda, lo scrittore aveva contratto il Covid-19

Adjust Comment Print

Il suo era stato il primo caso di coronavirus nelle Asturie. Ma sono anche un essere sociale, un individuo che rispetta sé stesso e intende occupare un piccolo posto nel labirinto della storia. Una vita intensa, che ha conosciuto la militanza politica e il carcere e si è sempre battuta per la libertà, la sua e quella degli altri.

Il celebre scrittore, 71 anni, è morto dopo un lungo ricovero all'ospedale universitario di Oviedo, in Spagna, dove si trovava dal 29 febbraio. Il Corriere.it ricorda una sua frase: "Il mio sogno da bambino era diventare un calciatore e poter indossare la maglia della nazionale cilena". Iniziò così a leggere Garcia Lorca, Antonio Machado e Gabriela Mistral, prima donna latinoamericana a vincere il Nobel per la letteratura nel 1945. Tornato in patria continuò a scrivere e si iscrisse al Partito Socialista entrando a far parte della guardia personale del presidente cileno Salvador Allende.

Combattente e attivista, nemico del neoliberismo, Sepúlveda fu arrestato due volte e costretto all'esilio durante la dittatura di Pinochet in Cile. 'Il vecchio che leggeva romanzi d'amore' è il suo primo libro pubblicato nel nostro paese, diventato subito un successo mondiale. Tra il 1982 e il 1987 è stato membro dell'equipaggio su una nave di Greenpeace.

Covid-19, Rezza(ISS): "Da romanista manderei a monte il campionato"
Penso che che anche il CTS ( comitato tecnico scientifico ) possa condividere la mia idea". "Poi sarà la politica a decidere".

Oggi il mondo della letteratura è in lutto. Ma anche di 'Storie ribellì in cui ha ripercorso oltre 40 anni di vicende personali e corali e della preziosa raccolta di articoli 'Ingredienti per una vita di formidabili passionì in cui troviamo il Sepulveda privato e politico. Nel 2016, durante ospite di Book City Milano, nella città lombarda, lo avevamo incontrato per chiedergli di raccontare "La fine della storia", uno degli ultimi libri dello scrittore, edito da Guanda.

Lo scrittore cileno risiedeva a Gijón, nelle Asturie, dal 1997.

Comments