Coronavirus e scuola, Azzolina: 'Riaprire ora rischierebbe di vanificare gli sforzi fatti'

Adjust Comment Print

Spetta dunque all'insegnante di sostegno, ci dice, aiutare i docenti curricolari: "Per adattare e semplificare i materiali didattici che hanno preparato per tutti: può dare suggerimenti, dare istruzioni più chiare, rinforzi maggiori, dividere il compito in task più brevi".

È praticamente inutile sperare nella riapertura della scuola prima di settembre. "Bisogna valorizzare le singole componenti di quella che è e deve essere la Comunità educante coinvolgendo tutti ai vari livelli e non facendoli diventare succubi di decisioni prese dall'alto, ci vuole un impegno coordinato di chi dirige le scuole, della famiglie, della regione, della provincia, dei comuni, delle associazioni e naturalmente dei sindacati". Non appare nemmeno plausibile la giustificazione di chi vede nella facile promozione un valido motivo per "lasciar perdere perché tanto saremo promossi..." ciò sarebbe un'offesa alla loro intelligenza emotiva perché seppur giovani, chi è motivato ad apprendere lo sarà sempre anche se la promozione è assicurata. Ogni bambino ha colorato con varie tecniche uno dei tasselli, ricomponendo così il logo che forma la frase "Tutti insieme, un solo battito di cuore" e naturalmente la classe al gran completo che seppur a distanza ha potuto rivivere quei momenti fatti di partecipazione, gioia e unità. "L'esame orale, on line, avrebbe il valore di una valutazione conclusiva". Nisticò ha notare gli esiti positivi della validità dell'insegnamento a distanza sia nelle varie discipline che negli esami di laurea. "Se lo studente merita 8 avrà 8, se merita 5 avrà 5".

Cambio gomme 2020: si può andare dal gommista a cambiare i pneumatici?
Quindi, prendere la macchina per recarsi dal gommista a montare le gomme estive fa incorrere nelle sanzioni previste dai Dpcm. Il cambio gomme stagionale implica tre voci di costo: l'acquisto delle gomme ; il montaggio e la custodia delle gomme .

Lo annuncia la Ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, spiegando che si tratta di "un nuovo importante investimento del Ministero, con l'obiettivo di arrivare fino all'ultimo dei nostri studenti e garantire a tutti, in questo momento di difficoltà, la possibilità di accedere alla didattica a distanza". Il progetto di teledidattica andrà ovviamente studiato a fondo e bisognerà individuare criticità e soluzioni adeguate. A queste ultime - conclude il prof. Nisticò - pone anche fine allo stato di stress, ormai insostenibile, che da cinquanta e passa giorni affligge studenti e genitori per l'incertezza sull'anno scolastico. Risponde, questa volta, lo scienziato Nisticò: "Ha fatto bene la Santelli ad autorizzare i lavori di manutenzione e ripristino degli stabilimenti balneari: a luglio, pur con le dovute cautele, potremo tornare in spiaggia a goderci il nostro meraviglioso mare di Calabria".

Comments