Coronavirus, negli Stati Uniti altri 3.856 morti nelle ultime 24 ore

Adjust Comment Print

Le conseguenze economiche effettivamente ci sono state: la disoccupazione è schizzata alle stelle (22 milioni di americani hanno chiesto il sussidio di disoccupazione nell'ultimo mese) e molte aziende hanno chiuso.

Laboratorio Wuhan nega responsabilità contagio.

Gli Stati Uniti hanno superato i 40mila morti legati al coronavirus. "Non credo che possiamo assolutamente tirarci indietro".

Per Donald Trump la Cina dovrà pagare le conseguenze della pandemia di coronavirus "se ne sono intenzionalmente responsabili", ma "non se è stato un errore". Il bollettino, purtroppo, è ancora drammatico: 1.997 decessi legati al Coronavirus nelle ultime 24 ore, per un totale di 40.661.

Patrick Ray Pugliese sgancia la bomba su Zequila
Io ho subìto il suo comportamento: "lei, non mi dava tregua". Sbrocca e non riesce a tornare indietro. A proposito di Antonella Elia .

Durante il briefing con la stampa della Task Force, la dottoressa Deborah Birx, specializzata in immunologia, salute globale e ricerca sui vaccini, nonché coordinatrice della Casa Bianca per la risposta alla pandemia, ha mostrato una diapositiva con i tassi di mortalità per diversi Paesi, sfatando i dati del regime cinese.

In realtà Trump continua a lanciare messaggi ambigui e spesso contraddittori sulla Cina, di cui ha ripetutamente apprezzato la gestione dell'emergenza. Il direttore della struttura di virologia ha spiegato che è impossibile anche perché nessuno dei ricercatori si è infettato. Invece il tasso degli Stati Uniti è di 11,24 e quello della Germania di 5,25. Tuttavia, quello dalla Cina, segnato da un asterisco, è sospettosamente basso, allo 0,33.

Nel frattempo, nello Stato di New York - che resta il più colpito degli Usa - scatta l'obbligo di indossare una mascherina o coprirsi il volto in pubblico, quando non è possibile il distanziamento sociale.

Sebbene Donald Trump sia alle prese con l'epidemia da coronavirus, non manca di pensare anche all'Italia. Trump ha inoltre denunciato "voci molto faziose tra i media e i politici che hanno diffuso informazioni false e fuorvianti" sulle carenti capacità di fare test in Usa.

Comments