Governo Musumeci. Altre misure proposte per l'avvio della fase2

Adjust Comment Print

Dall'inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 47.715 (+2.543 rispetto a ieri). Attualmente sono ancora contagiate 2.171 persone (+32), 305 sono guarite (+9) e 196 decedute (+6). Gli attuali positivi nell'Isola salgono a 2.202, dunque 31 in più rispetto a ieri (2.171): di questi 563 pazienti (-5) sono ricoverati - di cui 41 in terapia intensiva (-1) - mentre 1.639 (+36) sono in isolamento domiciliare.

Il dettaglio: Agrigento, 129 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 113 (16, 15, 10); Catania, 626 (100, 111, 71); Enna, 323 (175, 29, 25); Messina, 404 (128, 52, 41); Palermo, 348 (71, 45, 27); Ragusa, 57 (4, 6, 6); Siracusa, 98 (64, 68, 17); Trapani, 112 (7, 18, 5). Si tratta di due donne di 70 e 49 anni.

"Un settore, che nel 2019 vedeva la Sicilia tra i primi posti tra le regioni del Sud". Sono questi i principali indicatori positivi dell'andamento del Covid-19 in Sicilia che spingono ad essere ottimisti e a far pensare ad un ritorno alla normalità in tempi ragionevolmente brevi.

Totti esalta Dybala: "Secondo me è il 10 più forte anche se gioca poco"
Sono stato venticinque anni alla Roma , non sarei mai potuto andare in un'altra squadra per un anno rovinando tutto. "Quando accompagno mio figlio agli allenamenti non entro nel centro sportivo, resto fuori dai cancelli".

Tutta una serie di attività - proseguono i parlamentari - che non richiedono assembramenti né spostamenti significativi come la piccola edilizia per la manutenzione ordinaria e straordinaria di ville e case e di tutte le attività che riguardano l'agricoltura così come la pesca, inoltre la manutenzione di ristoranti sulla spiaggia, chioschi e stabilimenti balneari, di natanti nei porti e nelle rimesse, nonché altre realtà economiche similari, sono da autorizzare insieme alla riapertura delle librerie, cartolerie e negozi per bambini.

Nello specifico, il test quantitativo per la ricerca degli anticorpi verrà effettuato sul personale dei Covid Hospital, dei reparti dedicati alla cura del Covid e dell'emergenza sanitaria (compresi tutti gli operatori della Seus).

La Regione Sicilia sta preparando una nuova ordinanza per ridurre le misure restrittive provocate dal lockdown. Restano in vigore le quattro zone rosse, con delle novità. E poi il numero di casi totali, perché come detto è solo quello che dà conto di aumenti o diminuzioni nei contagi. Si ricorda altresì che per casi urgenti è attivo uno sportello a Palazzo Zanca, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, oppure è possibile contattare il numero telefonico 090-7722204.

Comments