Mara Venier e Nicola Carraro, distanziamento sociale anche a letto

Adjust Comment Print

Anche per la puntata numero 31 si continua con i collegamenti in diretta all'insegna dell' "io resto a casa". Il noto pasticciere è collegato con dal suo laboratorio di Brescia in compagnia di sua figlia e Venier si scusa subito per lo scivolone della scorsa settimana, al quale Massari risponde con grande cortesia: "Non preoccuparti, non siamo noti tutti nel nostro settore e poi io non pretendo di avere questi riconoscimenti".

Ha il sapore di uno sketch questo twitter, qualcosa che ci introduce dentro lo show. Un fatto per lei piuttosto nuovo, visto che solitamente è sempre riuscita a trattenersi e a non abbattersi, nonostante tutto e tutti. Oggi, a causa dell'epidemia da Coronavirus, entrambi starebbero rispettando con rigore la quarantena e l'unica a uscire di casa sarebbe proprio Mara Venier, per condurre Domenica In. A distanza di mesi Mara ha voluto sapere chi fosse il celebre pasticcere a cui faceva riferimento. "Non è arrabbiato con me, anzi ho trovato in camerino un bellissimo regalo", ha premesso la conduttrice prima di collegarsi con Iginio Massari.

"Eh beh, è Iginio Massari!".

Si potrà andare al mare? Azienda modenese propone box trasparenti in spiaggia
In un momento di forte crisi per tutto il settore turistico arrivano proposte e soluzioni per salvare la prossima Estate . Ci abitueremo ad andare in giro con le mascherine anche in spiaggia e la movida estiva sarà molto ridimensionata.

Tra gli ospiti figurano Eleonora Abbagnato con il marito Federico Balzaretti, che si collegheranno dalla Spagna per parlare dello stato dell'emergenza sanitaria, ma anche Elena Sofia Ricci che presenterà "Vivi e lascia vivere" insieme al regista Ferzan Ozpetek. Mentre la moglie, Giovanna Civitillo ha spiegato: "vedo che sta lavorando, fa riunioni". E che pertanto ha deciso di non nascondere più a nessuno.

Mara Venier è una delle conduttrici più amate dal pubblico italiano e di recente si è concessa ad una lunga intervista per il Settimanale Nuovo.

Comments