"Kim Jong-un morto". E Trump attacca la Cnn

Adjust Comment Print

La secca smentita da parte di Pyongyang non si è fatta attendere: non c'è nessuna preoccupazione sullo stato di salute del presidente. In breve - come sempre accade quando in Corea del Nord succede qualcosa di rilevante - a queste ipotesi si sono aggiunte quelle dei servizi segreti statunitensi, della stampa americana e di quella sudcoreana. L'intelligence USA sta indagando per scoprire la verità sulle condizioni di salute di Kim Jong-un.

Ma il mistero resta intorno alla figura del controverso leader dello Stato asiatico.

Ad affermarlo è il presidente americano Donald Trump, che puntando il dito contro la Cnn, da cui non ha accettato ieri domande - "Siete fake news" - ha detto con riferimento alle notizie che volevano il leader nordcoreano in gravi condizioni dopo un intervento: "Penso che siano un fake report".

Il portale rivela di avere fonti certe, che gli confermano tale notizia, a Pechino e a Mosca, mentre la Corea, è bene precisare, non ha ancora affrontato l'argomento.

Coronavirus, Cnn: "Gli Usa indagano possibile origine laboratorio Wuhan"
L'origine reale della pandemia, avvertono alcuni funzionari dell'intelligence, potrebbe comunque non essere mai accertata. Non si placano le polemiche intorno alla diffusione del Coronavirus .

Il leader nordcoreano Kim Jong-un potrebbe essere già morto.

Cosa c'è di vero?

Nello specifico, il mistero su Kim Jong-un si è creato da quando il dittatore ha mancato di presenziare la cerimonia del 15 aprile al Palazzo del Sole di Kumsusan, mausoleo dedicato al nonno Kim Il-Sung, fondatore della Repubblica Popolare Democratica di Corea. Le celebrazioni per omaggiare la sua nascita sono considerate di grande importanza e mai Kim Jong-un ha osato perdere l'appuntamento. Eppure sono in tanti ad avere sospetti sulle sue condizioni di salute.

Comments