Spadafora: "Ripresa Serie A? Nulla è scontato, vedremo"

Adjust Comment Print

Dal 4 maggio via libera agli allenamenti individuali degli atleti professionisti o dilettanti ma di riconosciuto valore nazionale.

"Il comitato tecnico-scientifico non ha valutato sufficiente il protocollo della FIGC in merito alla ripresa del calcio: ci sono ancora approfondimenti da fare". Si riprende il 18 maggio? "Sì, nella misura in cui però si arriva al 18 maggio con condizioni e protocolli di sicurezza". Io, Ministro dello Sport, non voglio penalizzare il calcio, ma deve essere una ripresa graduale.

Whitney Houston: in fase di sviluppo il biopic ufficiale
Anthony McCarten ha consegnato alla storia film come I Due Papi, Bohemyan Rapsody, Darkest Hour, La Teoria del Tutto . La sceneggiatura di McCarten è stata approvata dalla casa produttrice di Whitney e dalla Whitney Houston Estate.

Tutti aspettano una sua decisione per riprendere il campionato. "Con Gravina ho un ottimo rapporto, ma poi se andiamo a vedere nel dettaglio delle leghe, non credo che la Serie A sia incline ad accettare la sospensione del campionato da parte del Governo". Stiamo ricevendo molte pressioni dal mondo del calcio che non ha nessuna intenzione di fermarsi. Sono quegli atleti che dovranno fare anche gare. La risposta del ministro Spadafora: "Poiché lo sport non è solo calcio e solo Serie A, lunedì è previsto un incontro con il comitato tecnico scientifico perché dobbiamo ipotizzare bene tutti i protocolli per tutti gli sport". I dubbi sono di tanti altri campionati come in Spagna, la situazione è complicata. La Germani, sì, sta riaprendo, ma il Governo ha detto che monitorerà. Il rischio sono anche gli infortuni, per gli staff servirebbero tre settimane ma più i tempi si allungano, più c'è il rischio playoff. Voglio precisare che tutti coloro che hanno presentato domanda riceveranno il bonus di 600€, e per il mese di aprile invece il tutto dovrebbe essere evaso con maggiore rapidità. Di fatto sembra improbabile la ripresa della Serie C, e quasi improponibile quella del calcio dilettantistico. Lo ha detto il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora durante la trasmissione Che tempo che fa condotta da Fabio Fazio e in onda su Raidue. E sotto la voce di "lavoratori dello sport" vengono messi tutti assieme: dall'istruttore di una palestra a un ragazzo o una ragazza che nella palestra passando per chi taglia l'erba di un campo. "Inoltre annuncio che ci sarà un fondo di 100 milioni per le Associazioni Sportive Dilettantistiche, piscine e scuole di danza".

Comments