Il Governo chiarisce: "i congiunti sono anche i fidanzati e affetti stabili"

Adjust Comment Print

"I congiunti - ha detto il ministro - sono le persone con le quali si intrattengono rapporti affettivi stabili, compresi i fidanzati". Saranno le Faq pubblicate nei prossimi giorni sul sito del Palazzo Chigi a chiarire ogni dubbio interpretativo sul nuovo Dpcm, che entrerà in vigore a partire dal prossimo lunedì.

Serve, quindi, un vincolo di sangue o legale - il matrimonio - per avere l'autorizzazione a vedersi da vicino. Fra le novità introdotte dal decreto 16 aprile 2020 c'è la possibilità di incontrare congiunti, purché venga rispettato il divieto di assembramento e il distanziamento personale di almeno un metro e vengano indossate le mascherine.

Coronavirus, governo pensa a incentivi per bici e monopattini
Difficile, invece, immaginare di aumentare bus e metropolitane: "Non ci sono i tempi per farlo nell'immediato". Dal ministro De Micheli anticipazioni sulle misure che caratterizzanno la fase 2 nel settore dei trasporti .

A breve inizierà la Fase 2 dell'emergenza Coronavirus: il Governo allenta le restrizioni e anche i fidanzati potranno rivedersi. Certo, il sospetto è che Conte e compagnia preferiscano optare per maggiori divieti invece che maggiori permessi. Mi auguro che si intervenga presto a precisare, anche solo in via interpretativa, la portata del decreto approvato ieri sera, su questo specifico punto e ferme restando tutte le necessarie precauzioni. Il governo fa un passo indietro e consente di far visita a fidanzati e affetti stabili.

Ma che si intende per congiunti? Altro dubbio emerso: si può tornare nella regione dove risiedo? In base alle ordinanze regionali, una volta arrivati si deve fare la quarantena. "Non si può mettere in discussione se incontri Tizio o Caio, perché questo non ti compete, non tocca allo Stato", aggiungeva Renzi. E' uno spostamento non contemplato. Il riferimento ai congiunti, infatti, "taglia fuori ciò che lo Stato non vede o non riconosce, come ad esempio i genitori sociali non ancora riconosciuti all'interno delle famiglie omogenitoriali o le relazioni elettive che in alcuni casi sostituiscono addirittura quelle determinate dai legami biologici". Erano state ritrovate anche sentenze, come quella della Cassazione, in cui il rapporto tra fidanzati era equiparato a quello con altri cosiddetti congiunti, riferendosi a cause civili e penali.

Comments