Coronavirus, in Usa almeno 1.023.304 casi e 58.965 morti

Adjust Comment Print

È tornato a salire il numero giornaliero dei morti da coronavirus negli Stati Uniti.

In totale il bilancio delle vittime negli Usa si è attestato a 60'876. Gli ultimi dati aggiornati della Johns Hopkins University parlano di 3.041.550 casi e 211.159 decessi.

GIAPPONE - Il Governo giapponese sta valutando un'estensione di un mese dello stato di emergenza, la cui scadenza è prevista il prossimo 6 maggio, per meglio fronteggiare la pandemia dI coronavirus.

Coronavirus, la Germania allenta il lockdown e il tasso di contagio risale
L'obbligo di mascherine risale a ieri, mentre è programmata per il 4 maggio la riapertura delle scuole e dei parrucchieri. Al momento nel Paese si contano 158.700 casi e oltre 6mila morti.

Lo Stato maggiormente colpito per contagi e vittime è quello di New York: sono quasi 12mila le persone morte solo a New York City dopo aver contratto il virus. Il numero dei casi confermati è esattamente 3'083'467.

Sono oltre tre milioni i casi e più di 211.000 i morti nel mondo a causa della pandemia e della diffusione del coronavirus Sars-Cov-2. Si segnala inoltre un forte aumento dei contagi in America Latina, che conta 180'000 contagi e 9'000 morti. Lo riporta l'unità d'intervento nazionale, citata dalla Tass.

Comments